Ferrari, 70 anni di fascino e velocità: al via i festeggiamenti per la Rossa di Maranello

Al via il lungo fine settimana di festeggiamenti per celebrare l'anniversario della Rossa più amata al mondo: attesi a Maranello migliaia di appassionati ferraristi. Aste d'eccezione e tantissimi eventi per l'auto nata dal genio di Enzo Ferrari

da , il

    Ferrari, 70 anni di fascino e velocità: al via i festeggiamenti per la Rossa di Maranello

    Buon compleanno Ferrari, 70 anni e non sentirli. Al via il fine settimana intensissimo per i festeggiamenti della Rossa di Maranello, giunta a soffiare su 70 candeline. Il marchio, tra i più amati al mondo, si prepara ad accogliere i migliaia di appassionati (e fortunati) proprietari di una Ferrari a Maranello, cuore delle celebrazioni della casa automobilistica. Tantissime le iniziative messe in campo durante tutto l’anno e ora l’apice con una due giorni di eventi che vedranno protagoniste le auto del Cavallino Rampante. Una storia sportiva e imprenditoriale nata dalla visione di Enzo Ferrari e che ancora oggi ha mantenuto il fascino di un tempo, tra innovazioni, tecnologia e stile inimitabile.

    Per i ferraristi di tutto il mondo saranno due giorni di full immersion nel mondo Ferrari. Si inizia ufficialmente sabato 9 settembre quando da Milano partirà una grande parata di circa 550 Ferrari verso Maranello. Alle 16 ci sarà un momento tra i più attesi: partirà infatti l’asta RM-Sotheby’s, che “si prospetta come la più significativa mai realizzatasi per le vetture di una singola casa automobilistica”, come recita la nota della casa. “Leggenda e Passione”, questo il nome dell’evento, sarà l’occasione per vedere all’asta alcuni tra i modelli più rappresentativi della storia del Cavallino Rampante.

    Fra i modelli ci saranno la 458 Italia mimetica di Lapo Elkann e una rarissima hypercar LaFerrari Aperta, serie speciale in edizione limitata dedicata al 70° anniversario della fondazione dell’azienda, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza all’associazione Save the children.

    L’asta vedrà 35 Ferrari d’epoca, con prezzi anche oltre i 10 milioni di euro, come la 250 GT LWB California Spider Scaglietti e la 250 GT Cabriolet Serie I, entrambe di fine Anni ’50, ma il pezzo che più ha sollevato la curiosità degli appassionati è la Ferrari 365 GTB/4 Daytona, ultimata nel 1969 e dimenticata per decenni in un fienile in Giappone, dove è arrivata nel 1980 dopo diversi cambi di proprietà. Il lungo e paziente lavoro di rimessa a nuovo ha permesso a questo gioiellino di tornare come nuovo: la base d’asta sarà di 1,7milioni di euro.

    Culmine dei festeggiamenti sarà la sera di sabato quando sarà trasmesso lo spettacolo “Ferrari Settanta”, narrazione del passato, presente e futuro del Cavallino per un numero selezionato di ospiti. Tutti gli appassionati potranno vedere l’evento in differita, sempre sabato, in tv su Rai 1 dalle 23:30.

    Domenica 10 settembre sarà un’altra giornata tutta all’insegna della bellezza firmata Ferrari. Oltre 120 capolavori usciti dagli stabilimenti di Maranello dal 1947 a giorni nostri si sfideranno in un prestigioso Concorso d’Eleganza che chiuderà i festeggiamenti dei 70 anni della Ferrari.