Controllo auto prima di un lungo viaggio: quello che c’è da sapere prima di partire in vacanza

Prima di partire per le vacanze è importante verificare che l'auto con cui si viaggerà sia in ottime condizioni: ci sono alcuni controlli assolutamente indispensabili da fare per partire sereni.

da , il

    Controllo auto prima di un lungo viaggio: quello che c’è da sapere prima di partire in vacanza

    Le vacanze estive si avvicinano rapidamente e coloro che hanno le ferie proprio in questo periodo dell’anno non vedono l’ora di partire. Ma il check up dell’auto? Cosa bisogna fare per viaggiare in sicurezza? Sono molti oggi quelli che scelgono di viaggiare a bordo della propria automobile: niente treni, né tanto meno aerei, considerato che il loro costo spesso non è così abbordabile. Oggigiorno partire per una vacanza comporta una spesa globale non indifferente, proprio per questo sempre più persone prediligono l’auto come mezzo di trasporto per raggiungere la propria meta. E’ chiaro però che la macchina utilizzata per il viaggio debba essere in ottime condizioni, per evitare di ritrovarsi ‘a piedi’, magari nel bel mezzo della notte, nel buio di un bosco sconosciuto. Vediamo quindi cosa deve prevedere il check up dell’auto prima di partire.

    Check up auto prima di partire

    L’organizzazione prima di partire per le vacanze è sempre piuttosto complicata: poco tempo a disposizione per sistemare casa, valigie e naturalmente anche l’auto. Un lungo viaggio in auto può nascondere numerose insidie, per questo è fondamentale fare tutti i controlli possibili, per ridurre al minimo i rischi. In linea generale prima di ogni viaggio, bisognerebbe verificare lo status delle proprie gomme, il livello dei liquidi, accertarsi che l’impianto luci sia a posto e infine controllare se nell’auto è presente tutto il materiale d’emergenza necessario per legge, come la ruota di scorta, il kit di riparazione, il triangolo di emergenza e altro. Volete trascorrere delle vacanze tranquilli? Seguite i nostri suggerimenti prima di iniziare il vostro lungo viaggio verso il relax, piccoli trucchetti che potrebbero sembrare banali a prima vista, ma che in realtà vi salveranno dagli imprevisti e vi permetteranno di trascorrere le vacanze felici e contenti.

    Check up auto: tagliando in officina

    Check up auto: dove effettuarlo? Per fare le cose a regola d’arte, una visita dalla concessionaria del marchio autorizzata o dal meccanico di fiducia è sempre consigliata. Una controllatina a motore, cambio dell’olio, filtri, ammortizzatori, pastiglie freni ed equilibratura delle ruote sono sempre i fattori principali a cui bisogna prestare la massima attenzione. Inoltre, se volete viaggiare al fresco, ricordatevi di farvi ricaricare il gas dell’impianto di climatizzazione, senza dimenticare la sostituzione dei filtri antipolline. Un intervento di questo tipo varia in genere dai 90 a 200 euro a seconda della marca e del modello dell’auto. A questo dovrete aggiungere il prezzo delle gomme, ammortizzatori e pastiglie freni qualora ci fosse bisogno di sostituirli.

    Check up auto: tagliando fai da te

    Il check up dell’auto può anche essere fatto in autonomia, senza bisogno di recarsi in concessionaria. Se avete quindi scelto di fare il tagliando dell’auto da soli, dovrete dedicarvi qualche ora, affinché tutti i controlli necessari vengano eseguiti correttamente. Niente panico, si tratta di interventi che non richiedono spiccate abilità da meccanico.

    Controllo dei liquidi

    Iniziate il vostro check up dell’auto dal controllo dei livelli dei liquidi: è molto importante per lubrificare le varie parti del motore. Il controllo del livello dell’olio motore si effettua tramite un’asticella: dopo la verifica bisogna valutare se effettuare un rabbocco o meno. Il controllo del liquido refrigerante del radiatore invece si può verificare attraverso le tacche della vaschetta di riempimento. A proposito dei liquidi, non scordatevi il liquido lavavetri se intraprendete un lungo viaggio! Per rimanere in argomento, importante è anche il controllo delle spazzole tergicristallo prima di mettervi in cammino.

    Pneumatici

    Ci vuole un minimo di esperienza per capire se è il momento di cambiare pneumatici o meno. Se le gomme si rivelano troppo usurate, è sempre consigliato ordinare un treno di pneumatici nuovo, mentre se lo stato è buono sarà sufficiente effettuare una equilibratura o convergenza per un viaggio sicuro, ma anche piacevole.

    Impianto frenante

    Di solito le pinze freni hanno in dotazione un indicatore di livello di usura delle pasticche: di conseguenza se si arriva al limite è bene sostituirle. Non solo, le pasticche usurate possono avere un pericoloso impatto sulla sicurezza e possono persino danneggiare i dischi, il che comporterebbe una spesa di gran lunga superiore al costo ‘irrisorio’ delle pasticche.

    Impianto di illuminazione

    Le luci vi preoccupano? Dovrebbero, soprattutto se viaggiate di notte. Nel vostro check up dell’auto, non può quindi mancare il controllo dell’efficienza di tutte le luci: è molto importante così come lo è avere una coppia di lampadine di riserva per ogni occasione. Durante un lungo viaggio, può capitare di ritrovarsi in situazioni davvero insolite e senza luci di sicuro non potrete guidare in sicurezza.

    Batteria

    La batteria di un’auto dura complessivamente quattro o cinque anni. Va da sé che se la vostra batteria ha già spento le sue cinque candeline, è giunta l’ora di sostituirla per il benessere del vostro veicolo. Inoltre è sempre bene portare con sé i cavi per la batteria.

    Equipaggiamento d’ordinanza

    Concludete il vostro check up dell’auto, controllando che all’interno dell’autovettura vi sia tutto l’equipaggio d’emergenza, come stabilito dalla legge: quindi ruota di scorta o kit di riparazione, triangolo d’emergenza catarifrangente, giacca catarifrangente e cassetta di primo soccorso. Con questa attrezzatura a bordo, riuscirete a cavarvela nelle situazioni più improbabili!

    Ora che avete concluso il check up della vostra auto, siete pronti per la partenza: NanoPress Motori vi augura un buon viaggio in totale serenità!