Cambio gomme estive 2017: quando metterle per viaggiare sicuri ed evitare multe?

Quando scatta l'obbligo gomme estive secondo quanto prevede la normativa del nostro Paese: ecco tutto quello che c'è da sapere su quando cambiare le gomme ed evitare così di prendere multe spiacevoli e assai salate per non aver cambiato le gomme auto

da , il

    Cambio gomme estive 2017: quando metterle per viaggiare sicuri ed evitare multe?

    Quando si cambiano le gomme estive? Fatta eccezione per coloro che hanno attrezzato la propria auto con un set di gomme 4 stagioni, è necessario sapere quando cambiare le gomme onde evitare spiacevoli multe: per chi sceglie di non montare gomme auto estive dopo il 15 maggio e continua a circolare con gomme invernali può infatti prendere una multa dall’importo non indifferente, come capitato negli anni passati a diversi automobilisti. Vediamo insieme tutte le info utili sul cambio gomme estive 2017 ed evitare di commettere infrazioni alla normativa stradale. (Testi a cura di Roberto Speranza e Giulio Ragni)

    Sapere quando si mettono le gomme estive è molto importante, ed ormai dovrebbe essere chiaro a chiunque che la circolazione stradale non è una terra di nessuno, dove tutti possono fare ciò che vogliono, anche se molti continuano a comportarsi in questo modo. La normativa da rispettare sull’obbligo gomme estive in alternanza con quelle invernali è molto chiara, ed anzi se la dotazione di pneumatici invernali, che garantiscono una maggiore aderenza su terreni pericolosi e complicati con neve o ghiaccio, può essere sostituita mediante soluzioni alternative come le classiche catene da neve in caso di emergenza, è ancora più importante fare il cambio gomme estive con l’arrivo della stagione calda, in quanto non esistono alternative se non l’installazione di pneumatici adeguati. Se si vogliono evitare multe a sorpresa, è necessario tenersi sempre correttamente informati su quando cambiare le gomme ed evitare multe sciocche e assai sanguinose per il portafoglio, giacché le sanzioni amministrative previste sono tutt’altro che lievi.

    Appurato che secondo il principio di omologazione qualsiasi veicolo deve avere precise caratteristiche tecniche e specifici equipaggiamenti che vengono controllati dall’autorità prima che il modello venga messo in commercio, come riportato dalla carta di circolazione, l’articolo 78 del Codice della strada prescrive che qualsiasi modifica al mezzo che non sia prevista dal libretto deve obbligatoriamente essere sottoposta ad una nuova approvazione della Motorizzazione civile, e ciò riguarda anche i pneumatici che si possono montare, e il libretto indica quali misure e codice di velocità devono avere: se si montano gomme auto di tipo non indicato sul libretto, si rischia una multa da 422 a 1.695 euro, con possibile ritiro della carta di circolazione, il che significa il veicolo non può più circolare fino a quando non sia stato nuovamente sottoposto ad un controllo da parte della Motorizzazione. Vedete quanto è importante il cambio gomme estive?

    Vi è un’eccezione che permette di essere esentati dall’installazione delle gomme auto estive, ed è nel caso in cui codice di velocità, ossia la velocità massima alla quale le gomme auto possono viaggiare, sia uguale o superiore a quello indicato sul libretto del veicolo per la voce Pneumatici: il codice di velocità è indicato da una lettera maiuscola che appare accanto alle misure del pneumatico. Ad esempio: 205/55 R 16 91 V. Il codice di velocità in questo caso è la lettera V. Ogni lettera stabilisce qual’è la velocità massima sopportabile dal pneumatico. Le gomme invernali sono per legge solo quelle che riportano la sigla M+S.

    La legge italiana non vieta di circolare in estate con gomme auto invernali che abbiano un codice uguale o superiore a quello indicato sul libretto, evitando così la multa. Però non è consigliabile farlo, sia per motivi economici che di sicurezza, come potete leggere cliccando qui: ecco perché è importante comunque fare il cambio gomme estive, o in alternativa, come già detto, fornire il proprio veicolo di un set di gomme auto 4 stagioni valido per tutto l’anno e guidare in sicurezza senza incorrere nel rischio multe.