Abbaglianti per sorpassare: cosa dice la legge

I casi in cui è permesso usare gli abbaglianti, le situazioni in cui è vietato e le multe per i trasgressori

da , il

    Abbaglianti per sorpassare: cosa dice la legge

    Usare i fari abbaglianti per sorpassare? Si può, non si può? La legge lo vieta o lo permette? E’ il momento di fare un ripasso, ricordando che oltre a quanto dicono le norme, usare le luci nel modo sbagliato è pericoloso per gli altri e anche per noi stessi. Infatti se accechiamo qualcuno sparandogli in faccia gli abbaglianti a sproposito, egli potrebbe anche finire addosso a noi, con tutte le conseguenze del caso, che di solito sono molto spiacevoli.

    QUANDO SI POSSONO USARE GLI ABBAGLIANTI

    abbaglianti per sorpassare

    E’ il Codice della strada a regolare l’uso degli abbaglianti, all’articolo 153. In linguaggio tecnico-burocratico, esso li chiama “proiettori di profondità”. Il comma 4 dice che gli abbaglianti possono essere usati in modo intermittente per segnalare l’intenzione di sorpassare e per dare avvertimenti utili ad evitare incidenti. Si può fare di giorno e di notte, anche nei centri abitati. Sottolineiamo la parola “intermittente”: significa un breve lampeggio, non è consentito sparare gli abbaglianti fissi accecando tutto il mondo. Inoltre il comma 1 dice che gli abbaglianti possono essere usati fuori dai centri abitati quando l’illuminazione esterna sia insufficiente.

    QUANDO NON SI POSSONO USARE GLI ABBAGLIANTI

    abbaglianti per sorpassare

    L’articolo 153 del Codice della strada, al comma 2, dice che gli abbaglianti non devono essere usati fuori dei casi previsti dal comma 1. Il comma 4 è l’altro caso, in deroga al comma 1, in cui è permesso l’uso. In altri termini, fuori dai casi che abbiamo descritto al paragrafo precedente, è vietato usare gli abbaglianti.

    In particolare, il comma 3 dice che gli abbaglianti vanno spenti (e accesi gli anabbaglianti) nei seguenti casi:

    -quando stanno per incrociare altri veicoli;

    -quando seguono un altro veicolo a breve distanza, eccetto il caso di segnalazione intermittente per sorpassare;

    -in qualsiasi altra circostanza, se c’è il pericolo di abbagliare (cioè accecare) gli altri utenti della strada.

    LE MULTE PER I TRASGRESSORI

    abbaglianti per sorpassare

    Chi trasgredisce il comma 3 dell’articolo 153, quello specificato nel nostro paragrafo precedente, è passibile di una multa da 84 a 335 euro. Chi viola tutte le altre disposizioni di questo articolo, oppure usa impropriamente qualsiasi tipo di luce, è soggetto ad una multa da 41 a 168 euro.