Salone di Ginevra 2017: le 5 auto più attese

Non solo supercar, anche modelli economici e per la famiglia, ecco le novità più interessanti del Salone di Ginevra 2017

da , il

    Salone di Ginevra 2017: le 5 auto più attese

    Il salone di Ginevra 2017 offre, come le edizioni del passato, numerosi spunti d’interesse, fra modelli di produzione, concept, hypercar, utilitarie, SUV e supercar. Abbiamo scelto 5 auto fra le più attese tra quelle in esposizione, selezionandole fra più categorie. Ordine alfabetico.

    ALFA ROMEO STELVIO

    Le 5 novità più attese del salone di Ginevra 2017

    Anticipata e già nei concessionari, l’Alfa Romeo Stelvio arriva formalmente a Ginevra nella sua anteprima europea. Per quanto riguarda la gamma “normale”, cioè non la Quadrifoglio (mostrata a Los Angeles), si tratta effettivamente di un’anteprima mondiale. Il primo SUV dell’Alfa Romeo ha tutte le carte in regola per creare scompiglio nel settore premium, date le sue eccellenti doti di sportività, il design affascinante e prezzi assolutamente in linea con quelli che offre la concorrenza. Una concorrenza che si chiama in particolare Porsche Macan e Jaguar F-Pace.

    FERRARI 812 SUPERFAST

    Le 5 novità più attese del salone di Ginevra 2017

    Una delle autentiche regine del salone, probabilmente “la” regina. La Ferrari 812 Superfast si presenta in anteprima mondiale; si tratta dell’erede della F12berlinetta. E’ una gran turismo a motore anteriore, e che motore. Infatti il tradizionale V12 aspirato, uno degli ultimi a solcare le strade del pianeta, di cilindrata 6.5, raggiunge la bellezza di 800 cavalli. Si tratta della Ferrari stradale a motore anteriore più potente di sempre. La potenza massima viene raggiunta alla quota da bombola d’ossigeno di 8.500 giri. La velocità massima dichiarata è superiore a 340 Km/h, accelerazione 0-100 in 2,9 secondi. La coppia massima di 718 Newton metri, alla soglia del mostruoso, è disponibile per l’80% fin da 3.500 giri, per arrivare al livello massimo a 7.000 giri. Il design richiama la 365 GTB/4 del 1969, la mitica Daytona.

    FORD FIESTA

    Le 5 novità più attese del salone di Ginevra 2017

    Nonostante sia stata anticipata lo scorso novembre, è a Ginevra che la nuova generazione della Ford Fiesta ha il proprio bagno di folla. Del resto un bestseller europeo come questo, da decine di anni, merita sempre la massima attenzione. Motori aggiornati, design non rivoluzionato ma ritoccato nei punti giusti, tanti allestimenti fra cui, per la prima volta, anche il lussuoso Vignale. Tecnologia a perdita d’occhio. Inoltre al salone svizzero arriverà anche la sportiva ST 200, con l’EcoBoost 1.5. Alla Ford sono arrivati a spremere 200 cavalli da un tre cilindri. Non si finisce mai d’imparare.

    HYUNDAI I30 WAGON

    Le 5 novità più attese del salone di Ginevra 2017

    Tanto spazio, tantissimo, considerando che si tratta di un modello di segmento C, quindi di dimensioni medie. La nuova Hyundai i30 Wagon si presenta al salone di Ginevra 2017 con tutte le novità della versione berlina, in più permette di caricare di tutto e viaggiare in piena comodità. Le misure parlano da sole: lunghezza 4.585 mm, altezza 1.465 mm, larghezza 1.795 mm, passo 2.650 mm. Soprattutto un bagagliaio dal volume fra 602 e 1.650 litri, a seconda della posizione dei sedili. Tanta tecnologia, sia per la sicurezza che a livello di connessioni. Molto interessante.

    KIA PICANTO

    kia picanto 2017

    Chiudiamo con una piccola. Il settore delle citycar è estremamente competitivo e difficile, poiché il livello di prezzi non consente margini alti. Eppure se si è un costruttore generalista bisogna esserci e si deve avere un modello all’altezza. La nuova generazione della Kia Picanto punta moltissimo sul design. Infatti l’aspetto è intensamente sportiveggiante. Ma c’è anche un po’ di spazio in più per i passeggeri, poiché il passo è stato allungato pur mantenendo la lunghezza totale a 3,59 metri, questo grazie al contenimento degli sbalzi. Interni briosi, elevata integrazione con gli smartphone.