Ferrari laFerrari: la numero 500 all’asta per i terremotati

Ferrari laFerrari: la numero 500 all’asta per i terremotati

Il 3 dicembre durante le finali mondiali del cavallino sulla pista di Daytona

da in Ferrari, Motori
Ultimo aggiornamento:
    Ferrari laFerrari: la numero 500 all’asta per i terremotati

    Come ogni anno, le finali mondiali Ferrari sono occasione di grande spettacolo, per il pubblico e i fortunati che possono far parte della categoria clienti. Questa volta però si aggiunge anche un risvolto benefico. L’asta dell’esemplare extra numero 500 della Ferrari laFerrari.

    Come annunciato lo scorso agosto, la casa di Maranello ha costruito un esemplare one-off, addizionale all’originale produzione di 499 unità esaurite immediatamente nel 2013, quando il modello dell’ibrida venne presentato.
    L’obiettivo è raccogliere fondi da devolvere agli abitanti dei comuni dell’Italia centrale colpiti dai recenti terremoti.
    Quindi quella vettura, che avrà una livrea speciale, sarà messa all’asta proprio in occasione delle finali mondiali 2016. Sarà a Daytona, Florida, il 3 dicembre.

    L’asta sarà bandita da Sotheby’s.
    La livrea della laFerrari numero 500 sarà rossa con una striscia bianca sottile, un po’ come fatto sulla versione Aperta. Davanti, sul cofano, sotto al cavallino rampante, ci sarà una bandiera italiana.
    Le finali mondiali Ferrari dal 1° al 4 dicembre sul celebre circuito triovale di Daytona, sede delle prestigiose 24 ore e 500 miglia, vedranno fra le varie attrazioni la presentazione della nuova 488 Challenge, dotata di turbo, che nella prossima stagione affiancherà la 458 nel famoso monomarca del cavallino. In pista poi come sempre le monoposto di Formula 1, e le impossibili vetture dei programmi XX, quindi Fxx, 599XX e 599XX Evo, FXX K. I piloti che le condurranno a Daytona verranno assistiti da veterani come Giancarlo Fisichella, Andrea Bertolini e Marc Gené.

    279

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FerrariMotori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI