Guida in stato di ebbrezza, ubriaco abbatte proprio quel cartello

Guida in stato di ebbrezza, ubriaco abbatte proprio quel cartello

E' accaduto negli USA, nello Stato di Washington. Evitato per un soffio uno scuolabus

da in Curiosità Auto, Motori, News Motori
Ultimo aggiornamento:
    Guida in stato di ebbrezza, ubriaco abbatte proprio quel cartello

    Ci sarebbe quasi da ridere se non si trattasse invece di una faccenda molto seria. La guida in stato di ebbrezza è infatti un problema molto grave. Chiunque non sia troppo ubriaco se ne rende conto. Il problema è che gli sbevazzoni cronici non hanno più la forza di volontà di comprendere altro che non sia la prossima bottiglia. Fortunatamente questa volta non dobbiamo riportare l’ennesima strage compiuta da chi si mette al volante dopo aver alzato troppo il gomito.

    Però ci vuole tutta. Qualche giorno fa negli Stati Uniti un tale alla guida in palese stato di ubriachezza ha centrato e abbattuto proprio un cartello stradale che invitava a non guidare quando si beve. Non è tutto qui: nel bowling si direbbe che ha fatto quasi strike, perché l’ubriacone ha anche travolto due auto parcheggiate, un idrante e alcuni cespugli. Poteva andare infinitamente peggio, perché ha mancato di pochissimo uno scuolabus.

    Il fatto è accaduto sulla costa occidentale, nella cittadina di Bremerton, parte dello Stato di Washington. La polizia intervenuta sul luogo dell’incidente ha arrestato lo scellerato ubriacone. La foto di questa pagina, scattata da uno degli agenti, mostra proprio il cartello abbattuto.
    Quel cartello non fa parte della normale segnaletica stradale di quel luogo. E’ stato infatti donato dalla famiglia sotto indicata, probabilmente per ricordare una persona cara morta in un incidente causato da qualcuno che aveva bevuto. Purtroppo l’obiettivo di sensibilizzare i passanti sul problema è evidentemente fallito, almeno nel caso specifico. Certe cose lasciano perplessi e rendono molto tristi.

    293

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Curiosità AutoMotoriNews Motori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI