Un giro in pista a Monza sulla Formula 1 con la chitarra

Un giro in pista a Monza sulla Formula 1 con la chitarra

Un musicista che simula con realismo e sincronizzazione le prestazioni di una monoposto

da in Curiosità Auto, Motori, Viral Motori
Ultimo aggiornamento:
    Un giro in pista a Monza sulla Formula 1 con la chitarra

    Chiunque sia almeno vagamente interessato alle corse automobilistiche non può non apprezzare le riprese in camera car della Formula 1. Soprattutto l’entusiasmante (anche se oggi molto meno di ieri) rumore del motore. Esiste qualcuno in grado di replicarne alla perfezione il suono con la propria chitarra elettrica, come testimonia questo video.

    Sì, esiste un singolare musicista con questo particolare hobby. Il suo nome è Mario Torrado. Ha creato un canale su You Tube in cui si diverte a “guidare con la chitarra”. Prendendo i veri circuiti dove sfrecciano gli assi del circus iridato, egli percorre col suo strumento ogni singola curva e rettilineo. Ma non si tratta solo di replicare con la chitarra il suono del motore. Questo sarebbe relativamente facile. L’aspetto incredibile è la sua precisione.

    Accelerazioni, staccate, cambiate: non ne sbaglia una. Le variazioni nel tono dello strumento sono perfettamente sincronizzate alle azioni che il pilota compie con la monoposto nei rispettivi punti del tracciato. Se Torrado sapesse guidare su una vera auto da corsa con la stessa precisione, potrebbe tranquillamente competere con i veri piloti. A livello teorico, ovviamente.

    Un giro in pista a Monza sulla Formula 1 con la chitarra

    Per consentire a chi guarda di seguire “il giro”, il video mostra graficamente il tracciato e la percorrenza dell’immaginaria monoposto alimentata a note musicali. Torrado ha realizzato filmati di parecchi circuiti, in anni differenti. Il video che mostriamo qui riguarda il circuito di Monza ed è stato realizzato nel 2014; se proprio dobbiamo fare un appunto, ma è proprio trovare il pelo nell’uovo, il tono ricorda più i motori aspirati V8 della stagione precedente, piuttosto che gli ibridi di quell’anno. Forse è meglio così. Filmato inebriante ed entusiasmante.

    331

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Curiosità AutoMotoriViral Motori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI