Ford Gran Torino, l’auto della serie Tv Starsky & Hutch

Ford Gran Torino, l’auto della serie Tv Starsky & Hutch

Una coupé che la casa americana aveva dedicato proprio alla città italiana

da in Auto dei film, Curiosità Auto, Ford, Motori
Ultimo aggiornamento:
    Ford Gran Torino, l’auto della serie Tv Starsky & Hutch

    Una fra le serie televisive americane più amate è certamente Starsky & Hutch. Genere poliziesco, anni ’70 e come sempre un’auto appariscente a fare da spalla. Questa volta è la Ford Gran Torino.

    Ford Gran Torino Starsky & Hutch 1

    I protagonisti sono due poliziotti dell’immaginaria città di Bay City, in California. L’attore Paul Michael Glaser è David Starsky, bruno. Il biondo David Soul dà invece il volto a Kenneth Hutchinson, detto Hutch. I due sono detectives, lavorano in borghese e usano per le loro missioni un’auto senza contrassegni, una Ford Gran Torino del 1975, rossa con due vettori bianchi (tipo frecce) sulle fiancate. Nome in codice Zebra 3. La serie molto avvincente durò solo quattro stagioni perché Glaser non volle proseguire. Andò in onda negli Stati Uniti dal 1975 al 1979, ma viene ciclicamente ritrasmessa un po’ dappertutto, Italia compresa.

    Ford Gran Torino Starsky & Hutch 2

    La Ford Gran Torino è un’evoluzione della Ford Torino.

    Uscita originariamente nel 1968, era un omaggio dei vertici aziendali della casa proprio alla città di Torino, considerata dagli americani come la Detroit italiana. La Torino fu proposta come coupé, spider e berlina (anche station wagon). La Gran Torino arrivò nel 1972 e costituiva il top di gamma. Si trattava di un’auto molto potente dall’anima anche sportiva. Infatti su questa base la Ford costruì la vettura per partecipare alla Nascar nel 1968 e 1969, dominando quei campionati.

    Ford Gran Torino Starsky & Hutch 3

    La Gran Torino fu prodotta dal 1972 al 1976. Il motore più popolare fu certamente il V8 nelle cilindrate da 4.9 a 7.0 litri. Nella versione più potente raggiunse 269 cavalli. Tuttavia non era sulle prestazioni che la Gran Torino aveva il suo punto forte, altrimenti avrebbe rotto le uova nel paniere alla Mustang. Torino e Gran Torino erano più orientate al gran turismo di lusso.

    Dato il successo della serie televisiva, la Ford produsse nel 1976 un’edizione speciale di 1.000 esemplari che erano una replica molto simile (ma non identica) della vettura che appariva nel telefilm. La Gran Torino fu protagonista anche nel cinema, dove Clint Eastwood la usò nel film del 2008 intitolato proprio come la macchina.

    488

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto dei filmCuriosità AutoFordMotori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI