La tremenda velocità di una Formula 1

La tremenda velocità di una Formula 1

Confronto visivo con prototipi e GT alla mitica Eau Rouge del circuito di Spa Francorchamps

da in Curiosità Auto, Motori, Prodotti Motori
Ultimo aggiornamento:
    La tremenda velocità di una Formula 1

    Spesso gli appassionati di corse automobilistiche si domandano quale categoria sia la più veloce e fanno i confronti fra le varie tipologie. E’ sempre la Formula 1, ovviamente, per vari motivi. Oltre alle spiegazioni tecniche, questo brevissimo video fornisce una dimostrazione visiva più che adeguata.

    Le riprese non sono molto recenti, tuttavia i rapporti di “forza” non sono cambiati un gran che. Il circuito è quello di Spa Francorchamps, alla mitica curva dell’Eau Rouge. In questo tratto, che qualcuno potrebbe superficialmente definire facile (nei videogiochi, forse), servono essenzialmente tre cose: pelo sullo stomaco, cavalli e grande equilibrio aerodinamico.

    Il confronto del video è un po’ impietoso, perché affianca le Formula 1 degli ultimi anni pre-turbo, quando montavano ancora i V10, a GT e prototipi, c’è anche qualche sporadica berlina due volumi.

    La differenza si vede, in tutti i sensi. I prototipi sembrano fermi, in confronto ai missili di Formula 1 (e poi c’è anche lo splendido suono dei motori aspirati, che rende tristi in confronto all’anonimo rumore delle monoposto di oggi). Loro entrano nell’immagine dopo, rispetto al momento in cui sono state inquadrate le altre, ma escono dalla doppia curva molto prima, talmente superiore è la loro velocità.
    Non è solo la grande potenza in più. Il peso di una Formula 1 non è paragonabile a quello di qualsiasi altra vettura. Anche in confronto ad un prototipo, siamo quasi alla metà.

    Qual è l'auto da corsa più veloce?

    Inoltre nel caso specifico dell’Eau Rouge il carico aerodinamico di gran lunga più estremo consente alle F1 di mantenere nelle curve una velocità che perfino le mostruose ibride che corrono oggi a Le Mans devono sognarsi.
    Certo, queste cose le sapevamo già tutti. Ma vederle fa sempre un certo effetto.

    333

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Curiosità AutoMotoriProdotti Motori

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI