Un’auto leggerissima fa la Gymkhana alla Ken Block

Un’auto leggerissima fa la Gymkhana alla Ken Block

Divertente dimostrazione di abilità acrobatica su una Caterham Seven senza complicate scenografie

da in Auto, Curiosità Auto, Motori
Ultimo aggiornamento:
    Un’auto leggerissima fa la Gymkhana alla Ken Block

    Quando un appassionato di auto sente la parola Gymkhana pensa immediatamente a Ken Block. Giustamente, poiché il funambolico pilota americano ha costruito la propria immagine soprattutto su queste spettacolari esibizioni acrobatiche al volante di potentissime auto da rallycross, raggiungendo una popolarità nei suoi filmati su You Tube misurata in diverse decine di milioni di visualizzazioni. Ma Block non è il solo a fare queste cose, come si può osservare in questo video.

    Ci sono anche delle varianti di Gymkhana infinitamente meno elaborate e meno costose; certamente anche meno pericolose, molto artigianali. Tuttavia l’abilità del pilota non è precisamente da principiante che sgomma in un parcheggio. Anche qui ci vuole molta perizia. La vettura in questione non è una ipertrofica Ford Fiesta da 600 cavalli come quella del grande Ken; è invece una versione modificata dell’antica Lotus Seven o della Caterham Seven che ne prese il posto dal 1973.

    Auto leggerissima fa la Gimkana alla Ken Block

    Ques’auto in origine veniva venduta in kit di assemblaggio e rispondeva alla perfezione alla filosofia Lotus: massima leggerezza per prestazioni elevate senza la necessità di motori molto potenti. Questa tecnica venne conservata anche dopo l’acquisizione da parte della Caterham dei diritti per questo modello, sebbene ora non esista più il kit di montaggio.

    Oggi la versione CSR pesa 550 Kg, monta un motore di derivazione Ford Cosworth da soli 260 cavalli ma accelera da 0 a 100 Km/h in meno di 3 secondi.

    Torniamo al video. Non si riesce a capire con esattezza quale versione sia della Seven, date le modifiche, ma non importa. Qui il pilota regala un’eccellente dimostrazione di controllo in drifting. Ci sono solo birilli invece degli incredibili ostacoli che usa Ken Block (come i tram), però è ugualmente divertente da guardare. Anche con pochi mezzi si può fare spettacolo.

    349

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoCuriosità AutoMotori Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 11:58
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI