L’incredibile record di velocità della Koenigsegg One:1

L’incredibile record di velocità della Koenigsegg One:1

Sulla pista di un aeroporto privato inglese il pilota Oliver Webb ha raggiunto 386 Km/h

da in Curiosità Auto, Motori, Supercar
Ultimo aggiornamento:
    L’incredibile record di velocità della Koenigsegg One:1

    Un sinonimo di hypercar? Auto esagerata. Come la Koenigsegg One:1, sì il nome si scrive proprio con i due punti. Nei giorni scorsi ha fatto registrare un bel record di velocità, lo documenta questo video.

    Cominciamo a spiegare il significato di quegli strani due punti. One:1 è la stessa cosa di 1:1. Indica il rapporto peso/potenza di questa macchina, il cui valore è esattamente 1; in altri termini, ogni cavallo trasporta un solo chilo. Perché questo bolide ha 1.360 cavalli e pesa solo 1.360 Kg. Nella definizione corrente, rientra nella categoria di supercar ogni auto il cui rapporto peso/potenza sia inferiore a 4. Quindi anche il termine hypercar comincia a stare stretto a questa Koenigsegg. Facciamo dei paragoni: la Bugatti Chiron, altra vettura stellare, ha 1.500 cavalli per 1.995 Kg, quindi il rapporto è “solo” 1,33. La Ferrari laFerrari va leggermente meglio ma non abbastanza: 963 cavalli per 1.255 Kg, valore 1,30. La McLaren P1, 904 cavalli per 1.547 Kg, registra 1,64; la Porsche 918 Spyder, 893 cavalli per 1.695 Kg, segna 1,89.

    La Koenigsegg One vola a 386 Km/h

    Tutti questi numeri per dire che la Koenigsegg ha prestazioni straordinarie.

    Quanto? Ecco il video. 21 maggio 2016, Regno Unito, località di Bruntingthorpe. Qui c’è una pista aeroportuale privata lunga 1,4 miglia, circa 2,2 Km. Un rettilineo abbastanza lungo per toccare velocità estreme in automobile. L’evento si chiama Vmax200, una vera e propria rassegna dedicata alla velocità pura.

    Entra in pista la Koenigsegg One:1, al volante Oliver Webb, pilota inglese che partecipa al campionato mondiale endurance WEC. La macchina parte a razzo, il rumore del motore V8 5.0 biturbo è stupendo (niente propulsione ibrida qui, solo la sana e vecchia benzina). La ripresa dal camera car rende solo appena l’idea della velocità da paura raggiunta: 240 miglia orarie, cioè 386 Km/h, record assoluto di questa manifestazione. Come se non bastasse, poco dopo Webb ci ha riprovato, questa volta con un passeggero a bordo, ricordiamoci che questa è un’auto omologata per uso stradale; 378 Km/h, ma solo perché c’era del peso in più.

    389

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Curiosità AutoMotoriSupercar Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 11:57
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI