Gare di accelerazione: ridicola sfida tra Alfa 4C Spider e Tesla Model X

Gare di accelerazione: ridicola sfida tra Alfa 4C Spider e Tesla Model X

Una drag race senza senso per mostrare le doti di accelerazione del motore elettrico

    Gare di accelerazione: ridicola sfida tra Alfa 4C Spider e Tesla Model X

    Il mondo dell’automobile è pieno di corse, molte appassionanti, altre curiose, alcune totalmente prive di senso. Come le gare di accelerazione, meglio conosciute con l’espressione inglese di “drag races“. Soprattutto gli americani vanno matti per queste cose, anche non sono gli unici. Difficile comprendere cosa ci trovino di appassionante in una corsa senza curve.

    Negli anni sono state proposte drag races di ogni genere, alcune molto strane. Ma quella mostrata in questo video va dritta ai primi posti per insensatezza. Il video è stato originariamente postato su Facebook da Sterling Anderson, ex direttore del progetto Tesla Model X, il Suv della casa americana che produce solo auto elettriche di lusso.

    Per dimostrare le grandi doti di accelerazione di questo modello, è stato fatto gareggiare contro una Alfa Romeo 4C Spider. Non basta: alla Tesla è stato agganciato un rimorchio, sul quale è stata fissata un’altra 4C. Nell’accelerazione (sul quarto di miglio, circa 400 metri) la pesantissima Tesla col rimorchio ha comunque superato la leggerissima 4C.

    Tesla Model X Vs Alfa Romeo Spider, il drag race

    Sì, lo sappiamo, i motori elettrici hanno una coppia superiore e ad erogazione immediata, rispetto a quelli a combustione.

    Ma qui siamo oltre il ridicolo. La Tesla costa circa 145.000 dollari, praticamente il doppio dell’Alfa. L’americana ha due motori elettrici per un totale di 762 cavalli, l’italiana usa un normale 1.750 turbo da 241 cavalli. Anche col peso aggiuntivo del rimorchio, rimane potenza in abbondanza. Forse che a parità di prezzo in Alfa non sono in grado di metterci dentro un motore convenzionale molto più potente? Non scherziamo.
    Perché non fanno un confronto tra auto di potenze simili sul giro intero su una vera pista, dove ci sono le curve, e allora vediamo il grosso Suv quanto soffre contro una vera auto sportiva? Perché non fanno una gara con un certo numero di giri, e allora cominciamo a ridere quando l’elettrica si scarica subito e deve venire trainata lei? Da un’altra Tesla carro-attrezzi, ci mancherebbe.

    359

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alfa RomeoAuto elettricheCuriosità AutoMotori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI