Salone del mobile 2016: arriva l’auto di legno

Salone del mobile 2016: arriva l’auto di legno

E' un prototipo della Toyota. Si chiama Setsuna, ha due posti e un motore elettrico

    Salone del mobile 2016: arriva l’auto di legno

    E’ di legno, somiglia quasi ad una barca ma non va in acqua. E’ un’automobile. Però non si tratta di un’auto d’epoca, di parecchi decenni fa, quando il legno veniva comunemente usato per le carrozzerie. Si tratta invece di un prototipo Toyota per la Milano Design Week 2016, cioè il salone del mobile, in programma dal 12 al 17 aprile.

    Il suo nome è Setsuna. Nella lingua giapponese questa parola significa “momento“. Dalla Toyota fanno sapere che la scelta si riferisce al fatto che le persone spesso vivono accanto alla propria auto molti momenti preziosi e sfuggenti.

    Nel tempo, il ricordo collettivo di tali momenti rende queste auto insostituibili per i loro proprietari.
    Per questo il concept Setsuna è composto da diversi tipi di legno per molte delle sue parti, dalla carrozzeria ai rivestimenti interni. Si tratta di un materiale che può durare per diverse generazioni, se ben custodito; inoltre il suo colore può mutare al variare di temperatura e umidità.
    Kenji Tsuji, l’ingegnere di Toyota che supervisiona questo progetto, sottolinea che “Abbiamo selezionato differenti tipi di cedro e betulla giapponese. L’assemblaggio è stato realizzato con una tradizionale tecnica giapponese chiamata okuriari, che non richiede chiodi o viti“. Il veicolo è lungo 3 metri e alto 97 centimetri. Ospita due persone e funziona con un motore elettrico.

    230

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto elettricheCuriosità AutoMotori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI