Pubblicità sulle auto: Wrapify, l’app che vi paga

Pubblicità sulle auto: Wrapify, l’app che vi paga

Una startup americana paga gli utenti per rivestire la propria auto con pellicole pubblicitarie

da in Motori
    Pubblicità sulle auto: Wrapify, l’app che vi paga

    Lo sappiamo tutti che la pubblicità è l’anima del commercio. E sappiamo anche che possedere un’automobile è molto costoso. Una società americana nata da pochi mesi, cioè una startup, ha deciso di mettere insieme questi due fattori per il proprio business. Si chiama Wrapify. Come si spiega nel breve video introduttivo di questa pagina, vi pagano per fare pubblicità con la vostra auto.

    In sintesi, l’auto viene rivestita da una pellicola che mostra la pubblicità di uno dei clienti di Wrapify. Poi non resta che circolare per le strade cittadine. Più l’auto circola, più gente vede la pubblicità. In media si riesce a guadagnare anche 450 dollari al mese. Attraverso un’app per smartphone ci si può iscrivere per diventare “auto sandwich”, scegliendo quanta parte dell’auto si vuole ricoprire: tutta, parziale o un pannello (in inglese to wrap significa avvolgere, rivestire). Poi ci si reca in una delle sedi a ricoprire l’auto e il gioco è fatto.

    Purtroppo questa società è attiva solo negli Stati Uniti. Immaginate solo quanti ostacoli burocratici e fiscali verrebbero creati per fare la stessa cosa in Italia. Poi qualcuno dice che le cose stanno migliorando…

    208

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Motori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI