TomTom Traffic: più informazione e più precisione su ogni device

TomTom Traffic: più informazione e più precisione su ogni device

Il servizio Traffic ha aggiunto molti servizi e si è allargato in Indonesia e Slovenia

da in Accessori auto, Motori
    TomTom Traffic: più informazione e più precisione su ogni device

    A partire da aprile 2016, TomTom ha confermato che verrà modificato ed aggiornato il suo servizio di monitoraggio del Traffico. Nello specifico TomTom Traffic diventa molto più completo ed internazionale. Infatti, sarà possibile avere sul proprio dispositivo le informazioni sul traffico per un totale di 50 paesi nel mondo.

    Tra le grandi novità apportate al nuovo TomTom Traffic, troviamo le informazioni ottimizzate sul traffico, messaggi dinamici sui limiti di velocità, informazioni meteo sulla base delle previsioni e il monitoraggio delle condizioni della strada dopo la pioggia o la neve, tutto ciò per 50 paesi nel mondo, compresi i neo arrivati Indonesia e Slovenia.

    Luca Tammaccaro
    Vice President TomTom Dach & Italy, ha affermato: “La nostra mission è quella di fornire a tutti i nostri automobilisti il miglior servizio traffico. L’attuale ottimizzazione è stata pensata per migliorare l’esperienza di guida sia per i nostri utenti che utilizzano un navigatore satellitare, sia per chi usufruisce della nostra App”.

    Il nuovo servizio di TomTom, attivo su ogni piattaforma utilizzata, dall’applicazione per smartphones fino al classico dispositivo GPS, propone dell’informazioni aggiuntive sul traffico nel caso noi stessimo per girare o meno in uno svincolo particolarmente trafficato oppure appena entrati in un incrocio. TomTom ci avvertirà se nel punto in cui stiamo per svoltare c’è o meno del traffico.

    Un’altra caratteristica innovativa interessante è il controllo continuo dei limiti di velocità sulle strade che vogliamo percorrere: TomTom Traffic controllerà automaticamente le autostrade con segnali di velocità variabili e permetterà all’automobilista di visualizzarli sullo schermo.

    Luca Tammaccaro Vice President TomTom Dach & Italy, ha continuato il suo discorso su le novità di TomTom e ha dichiarato: “Ci piace proporre soluzioni semplici in modo da non far pesare a chi utilizza il servizio le nuove funzionalità che verranno eseguite in background.

    Siamo certi che sarà naturale per loro notare la differenza rispetto al precedente servizio perché saranno meno stressati e raggiungeranno prima la loro destinazione”.

    Pioggia e neve non saranno più un problema: il servizio TomTom Traffic verificherà le informazioni del tempo e cambiando questa informazione con le altre a sua disposizione renderà il servizio molto più preciso, indicandovi il tempo esatto per il vostro viaggio.

    Tammacarro ha concluso parlando di quanto il traffico sia un problema mondiale: “La congestione del traffico è un problema diffuso in molte città di tutto il mondo, l’ Indonesia e la Slovenia non mostrano una situazione diversa rispetto agli altri Paesi. Il lancio di TomTom Traffic in questi due nuovi Paesi fornisce agli automobilisti, alle case automobilistiche e ai governi, un modo concreto per affrontare in modo concreto la problematica. Il nostro obiettivo è quello di aiutare gli automobilisti a raggiungere la propria meta più velocemente e, allo stesso tempo, supportare i governi nella gestione dei flussi di traffico”.

    500

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori autoMotori

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI