Truffa della gomma bucata: fate attenzione a chi vi vuole aiutare

Truffa della gomma bucata: fate attenzione a chi vi vuole aiutare

Una beffa in cui si rischia di cadere se non si è preparati

da in Motori, Truffe
Ultimo aggiornamento:
    Truffa della gomma bucata: fate attenzione a chi vi vuole aiutare

    Vi avevamo parlato della Truffa del Biglietto sul parabrezza. In questo articolo, invece, vi vogliamo mettere in guardia da un altro tipo di truffa ma altrettanto, purtroppo, efficace e non conosciuta: la truffa della gomma bucata.

    Questa tipo di truffa è già accaduta a diverse persone con tipologie di avvicinamento differenti. Ad Udine, due ragazzi ucraini sono usciti dal supermercato con la spesa, dirigendosi verso la propria automobile. Una volta arrivati alla propria vettura hanno notato la gomma forata e si sono subiti premurati di cambiarla. I due ragazzi hanno poggiato per terra i sacchetti della spesa. Alla coppia di malcapitati si avvicina un ragazzo per cercare di aiutare i due sfortunati ma in realtà sta solo distraendo le due vittime della truffa da un complice che, nel frattempo, è intento a svuotare le tasche dei giubbotti e della borsa.

    La Polizia ha già affrontato diverse volte questo tipo di truffa, ma non avendo mai colto sul fatto balordi intenti ad applicarla, sempre più persone rischiano di venire beffati in questa maniera. Immaginate una donna che distratta appoggia a terra la propria borsetta.

    Quello descritto qui sopra è solo uno dei metodi che i truffatori utilizzano per “scippare” i vostri soldi o i vostri oggetti preziosi e nel caso dei ragazzi ucraini, i ladri, sono riusciti a rubare 4.000 euro tra contanti ed oggetti di valore.

    Un gruzzolo niente male che porta sempre più truffatori ad utilizzare questo metodo della gomma forata per “prendere all’amo” la gente per bene.

    In ogni caso, mai fidarsi di persone che si avvicinano per darvi una mano. Cercate sempre di non essere da soli, cercate di essere diffidenti e di stare attenti, molto attenti. Anche se incontrate una persona che sembra essere per bene e “millanta” di essere un gommista o quant’altro voi chiamate l’assicurazione e segnalate il sinistro, soprattutto se avete compreso nella vostra polizza la garanzia contro gli atti vandalici.

    Quindi, per ricapitolare, fate sempre ben attenzione dove parcheggiate la vostra auto e controllatela prima di allontanarvi. Cercate di non andare da soli in posti come i grossi supermercati e state alla larga da sconosciuti che vogliono prodigarsi per darvi una mano. E’ brutto diffidare, ma contro queste truffe, per non essere derubati, bisogna comportarsi cosi.

    420

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MotoriTruffe
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI