Noleggio Auto: con RicariCar paghi in base all’utilizzo dell’auto

Noleggio Auto: con RicariCar paghi in base all’utilizzo dell’auto

L'azienda ALD Automotive ha creato un nuovo servizio tra il car sharing e il noleggio a lungo termine

da in Motori
    Noleggio Auto: con RicariCar paghi in base all’utilizzo dell’auto

    L’azienda ALD Automotive ha realizzato un nuovo servizio a metà tra un car sharing, come Car2Go ed Enjoy, e un semplice noleggio auto. Si chiama RicariCar ed è una vera innovazione nel mondo della condivisione delle automobili. Infatti, attraverso questo servizio è possibile scegliere un “abbonamento”: chilometri mensili, modello dell’auto e un pagamento sul reale utilizzo della vettura.

    Il servizio RicariCar si definisce un metodo intelligente per avere un’auto senza acquistarla oppure senza noleggiarla e pagarla anche quando non viene utilizzata. Questo modo di intendere il noleggio è tipico dell’era della “share economy” che stiamo attraversando e l’azienda ALD Automotive vuole cogliere quella fetta di clientela che è sempre stata riluttante all’utilizzo di un’auto in car sharing oppure di noleggiare una vettura. Questo servizio permetterà a RicariCar di avere un pubblico ampio e trasversale poiché andrà a proporsi sia a chi ha bisogno di fare brevi tratti di strada, sia chi vuole fare, invece lunghi viaggi e, ancora, chi ha bisogno di un’auto in più per il figlio che deve andare all’università o la moglie che ha trovato un nuovo lavoro fuori città.

    Le auto di RicariCar sono “sfogliabili” sul sito e-commerce Hurry!, il primo negozio online dedicato all’automotive. Ma parliamo più approfonditamente di quali servizi potrete scegliere su Hurry! per utilizzare RicariCar. Prima di tutto dovrete scegliere l’auto che fa per voi. Ci sono diversi modelli di differenti marchi internazionali (Smart, Toyota, Fiat, Citroen), successivamente dovrete selezionare uno dei tre canoni mensili per il chilometraggio del vostro noleggio e attualmente sono disponibili i canoni da 300,500 e 800 km al mese. Il contratto previsto per i tra canoni è di 36 mesi ma, a differenza del noleggio normale a lungo termine, non c’è bisogno di alcun anticipo.

    All’interno del contratto di 36 mesi abbiamo il bollo, l’assicurazione e l’assistenza ordinaria e straordinaria e, ultimo ma non meno importante, il soccorso stradale. Ma se sforo i chilometri del mio piano prima della fine del mese? Nessun problema. E’ molto semplice, bisognerà ricaricare, proprio come se fosse un telefono, attraverso 4 opzioni di ricaricamento dei chilometri: per una ricarica di 40 euro si avranno a disposizione 100 km, per 70 euro 200 km, per 150 euro 500 km e per 230 euro 800 km.

    La ricarica che verrà effettuata, però, non varrà solo da quando è stata effettuata alla fine del mese ma ha una durata di ben 12 mesi, cosi da poter spalmare il chilometraggio acquistato per l’intero anno. Il dispositivo GPS montato all’interno della vostra auto, quella che avrete scelto all’inizio, calcolerà i chilometri percorsi a partire dal primo giorno di ogni mese, ovviamente solo se userete l’auto.

    Un metodo innovativo, intelligente ed anche economico per avere un’auto vostra, o quasi, per un periodo di tempo limitato ma sarete voi a decidere il vostra piano preferito in base alle vostre esigenze.

    503

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Motori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI