Tata Zica: assonanza con il virus, si cambia nome

Tata Zica: assonanza con il virus, si cambia nome

L'azienda indiana pensa ad un altro nome per la sua citycar, quello attuale è troppo simile al virus Zika

da in Auto Nuove, Motori
    Tata Zica: assonanza con il virus, si cambia nome

    Il virus Zika colpisce anche la Tata Motors. Il virus trasmesso dalle zanzare, che ha costretto l’Organizzazione mondiale della sanità a dichiarare l’allarme a livello globale, è troppo simile, sia nella scrittura che nella pronuncia, al nome della nuova citycar pronta al debutto all’Auto Expo di Nuova Delhi, in programma dal 5 al 9 febbraio, ed è per questo che l’azienda asiatica sta pensando di cambiare nome alla sua auto due giorni prima della presentazione internazionale.

    Il costruttore indiano Tata Motors è già da tempo che si sta facendo largo in molti mercati a livello internazionale con un discreto successo. La nuova Tata Zica (con la c e non con la k, come il virus) doveva essere presentata al Salone di Nuova Delhi, in anteprima mondiale. L’azienda asiatica aveva scelto anche Lionel Messi come testimonial. Tutto era stato programmato nei minimi dettagli per un lancio positivo e invece il virus delle zanzare sta mettendo in difficoltà la società indiana.

    Zika e Zica. Troppo simili i due nomi per non confonderli. Tata Motors, visto e considerato la somiglianza dei due nomi, sta cercando un nuovo nome alla sua citycar.

    Infatti, non appena l’Organizzazione mondiale della Sanità ha annunciato l’allarme, i piani alti dell’azienda si sono mobilitati: sarebbe troppo negativa l’associazione tra la vettura e il virus e questo comporterebbe una diminuzione di fascino commerciale e, di conseguenza, di vendite.

    Il responsabile della comunicazione della Tata ha dichiarato: ”mettere un nome a una vettura è un processo lungo che va dai focus group ai controlli sui possibili copyright” e quindi non è certo semplice sostituire il nome di una vettura a qualche giorno dal lancio ufficiale.

    Sarà dunque difficile che Tata riesca a trovare la soluzione al problema visto il pochissimo tempo rimasto e la quantità di lavoro che questo cambiamento impone. Forse, sarebbe più semplice cambiare nome al virus.

    349

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto NuoveMotori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI