Scooter Elettrico: la batteria potrà essere cambiata dal benzinaio

Scooter Elettrico: la batteria potrà essere cambiata dal benzinaio

Gli Scooter elettrici con batteria intercambiabile della Gogoro debuttano in Europa

da in Auto elettriche, Motori, Scooter
    Scooter Elettrico: la batteria potrà essere cambiata dal benzinaio

    La compagnia taiwanese Gogoro ha annunciato che i suoi scooter elettrici debutteranno in Europa già dall’inizio del prossimo anno. Amsterdam farà da capofila e aprirà questo nuovo debutto nel vecchio continente da parte della società di Taiwan.

    Dopo il grande successo riscontrata quest’estate a Tipei, la società Gogoro ha annunciato all’Eicma di Millano (l’Esposizione internazionale ciclo e motociclo e accessori) il debutto in Europa. La peculiarità della società taiwanese sono gli scooter elettrici con le batterie intercambiabili potranno essere sostituite direttamente dal benzinaio.

    La capitale olandese è già pronta per affrontare i primi test degli scooter Gogoro a partire dall’inizio del prossimo anno. A Tapei la società degli scooter con batteria intercambiabile ha potuto mettere su strada più di due mila mezzi che potranno ricaricarsi nelle apposite stazioni che prevedono il cambio delle batterie che si stanno per esaurire o in alternativa le batterie potranno essere sostituite nelle GoStation.

    Nella capitale di Taiwan sono presenti ben 90 GoStation, ossia dei chioschi dove poter cambiare la batteria scarica con una nuova e al pieno di carica. Queste stazioni sono posizionate in distributori di benzina, negozi, caffetterie e anche davanti all’Università.

    Ger Baron, CTO (Chief technology/technical officer) di “City of Amsterdam” ha dichiarato: “Il trasporto elettrico non è solo il futuro” ma anche il presente. “La prossima ondata di innovazione sarà l’integrazione dei veicoli elettrici nella rete di energia”. Quest’operazioni di innovazione tecnologica e di rinnovamento sarà supportata da Amsterdam Smart City, un laboratorio olandese che ha il compito di coinvolgere nel progetto diverse compagnie, il governo, le istituzioni e soprattutto i cittadini.

    321

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto elettricheMotoriScooter
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI