Come preparare l’auto all’inverno: consigli utili

Come preparare l’auto all’inverno: consigli utili
da in Auto, Consigli motori, Motori
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16/03/2016 16:12

    Il tempo sta cambiando, l’autunno è finito e ci dobbiamo abituare ad un inverno rigido. Proprio le condizioni meteo invernali sono la prima motivazione di malfunzionamenti e danni alle nostre vetture ma con qualche piccolo accorgimento possiamo essere degli ottimi automobilisti e prenderci cura della nostra auto.

    Le gomme invernali sono fondamentali, oltre che obbligatorie. Avere un buon treno di pneumatici è essenziale per evitare brutti scherzi in caso di frenata o sterzata improvvisa. Queste gomme vi daranno una maggiore sicurezza sull’asfalto bagnato, umido o addirittura ghiacciato. La neve è un problema che andrà affrontato nel corso dell’inverno ma non vanno sottovalutate le precipitazioni, presenti sempre in tutte e quattro le stagioni. Nel capitolo pneumatici inseriamo anche le catene da neve. Oltre ad essere obbligatorio portarle sempre nel baule della vostra auto, sarà necessario montarle sui percorsi a rischio.

    L’olio motore è il secondo punto essenziale da controllare quando le temperature calano drasticamente. Ovunque abitate non potrete mai essere certi che l’olio non si raffreddi a tal punto da ghiacciarsi. Il tempo è pazzerello e fa quel che vuole e noi dovremo essere pronti per rendere sicura la nostra auto. L’olio se si raffredda diventa più spesso e pesante e quindi meno liquido e può creare dei danni al vostro veicolo. Il consiglio è quello di utilizzare degli oli che possano resistere a temperature rigide. Basta andare dal vostro meccanico di fiducia e farsi consigliare un olio, solitamente si usano gli oli a bassa viscosità come 5W/30 o 5W/40. Oltre all’olio, tutti i liquidi devono essere controllati, è fondamentale avere l’acqua per pulire il parabrezza, ad esempio.

    La batteria va necessariamente tenuta sotto controllo essendo una delle poche cose che può rendere K.O. la vostra vettura. Prima dell’avvento del freddo fatela controllare e se del caso, sostituitela oppure potrete tenerne una di scorta nel vostro baule insieme al kit dei cavi, perché le basse temperature mettono sottosforzo la batteria, consumando più energia. Fate controllare tutte le luci, è fondamentale essere visti ma soprattutto farsi vedere dagli altri automobilisti. L’impianto frenante è un altro punto su cui bisogna concentrarsi, sarebbe ottimale fare un “check” prima di mettersi in viaggio.

    550