NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Semaforo fantasma: succede in Russia

Semaforo fantasma: succede in Russia
da in Auto, Motori
Ultimo aggiornamento:
    Semaforo fantasma: succede in Russia

    Un semaforo, di solito, serve a regolare il traffico in città più o meno grandi. Da una parte ci sono città dove non sono presenti semafori e che ne avrebbero bisogno per canalizzare meglio la circolazione, dall’altra ce ne sono che ce l’hanno ma nelle quali non servirebbero. Quest’ultimo è il caso di questo semaforo comparso in un campo abbandonato nella città russa di Yaroslavl.

    Con un ambiente in stile città fantasma, questo posto avrebbe bisogno di tutto tranne che di un semaforo. Semplicemente perché è perfettamente funzionante e non serve poiché non ci sono né abitanti, né biciclette, né auto. Niente. Un semaforo posizionato nel bel mezzo di un campo dove l’erba continua di crescere.

    Il sindaco di questa città a poche ora da Mosca ha spiegato che il semaforo era stato acquistato in seguito alla progettazione di un incrocio, progetto che è stato poi abbandonato per mancanza di fondi.

    Il semaforo era stato posizionato in quel posto e collegato alla rete elettrica. Perché? Per evitare che qualcuno lo rubi ha continuato il sindaco. Intanto, il semaforo continua di passare dal verde, al rosso, al giallo, al verde…così senza fermarsi.

    239

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoMotori
    PIÙ POPOLARI