Autovelox: quando non viene usato nel modo giusto

Autovelox: quando non viene usato nel modo giusto
da in Autovelox, Motori
Ultimo aggiornamento:
    Autovelox: quando non viene usato nel modo giusto

    I passanti di piazza Garibaldi di Desenzano avranno notato nei giorni scorsi che la statua del carabiniere in bronzo non si presentava nello stesso stato di sempre. Il monumento è stato coperto da una colonnina di autovelox ad opera di un vandalo che avrà voluto fare uno spregio. La scena è accaduta nella notte della scorsa domenica ad opera di un ragazzo che ha saltato la recinzione della statua per compiere il misfatto.

    Gli agenti della Polizia locale che si occupano delle indagini hanno definito questo gesto di sciocco e oltraggioso. Per mezzo delle immagini della videosorveglianza, stanno effettuando degli accertamenti visivi. Ma a quanto pare, l’autovelox “rubato” non apparterrebbe al comune di Desenzano, ma sarebbe stato rubato a Bedizzole o Lonato. A segnalare il misfatto è stato il consigliere Rino Polloni che vede un problema di sicurezza notturna nel paese.

    Secondo gli abitanti, la cittadina non è da paragonare al Bronx: la mattina e la sera il quartiere è un posto sereno in cui vivere, mentre è di notte che si verificano episodi spiacevoli: risse, vandali, furti e così via. Queste le parole di Nicola e Francesco, titolari dell’Open Café: “Le fioriere ce le hanno spaccate in 24 ore, ma purtroppo succede dappertutto. Ogni tanto qualche ubriaco fa casino, però parlare di degrado ci sembra troppo: 10 anni fa a Desenzano era peggio, ma gli affari per i commercianti andavano bene e nessuno lanciava allarmi.”

    278

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoveloxMotori Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16/03/2016 16:17
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI