La nuova Papamobile è una Hyundai Santa Fe cabrio

da , il

    La nuova Papamobile è una Hyundai Santa Fe cabrio

    E’ tempo di rinnovi al Vaticano. Non stiamo parlando del Papa o del suo appartamento, ma della sua auto. Papa Francesco ha in effetti una nuova Papamobile. Il nuovo veicolo del Pontefice è una Hyundai Santa Fe, realizzata appositamente per Bergoglio, che ha perso la testa in senso letterale: la coreana è stata infatti realizzata in carrozzeria cabriolet in modo da adattarsi al meglio alle sue funzioni. Il progetto dovrebbe rimanere unico visto che Hyundai non intende commercializzare un veicolo che vende poco, come ha fatto Nissan con la sua Murano CrossCabriolet.

    Papa Francesco è comparso la scorsa settimana in Piazza San Pietro durante la solita messa domenicale a bordo di una Hyundai Santa Fe cabrio del tutto unica. Rispetto alla precedenti Papamobile, questa coreana ha un’altezza leggermente più ribassata ed è stata preferita alla precedente Mercedes Classe G per via delle sue carreggiate più strette, il che rende più facili le manovre effettuate in prossimità di curve strette o quando si viaggia in strade più piccole.

    La “santa” coreana dispone di due sedili nella parte anteriore e tre al posteriore: i passeggeri posteriori possono scendere dal veicolo utilizzando la portiera laterale dotata di un poggiapiedi retrattile. Il crossover aperto si basa sul modello pre restyling ed è equipaggiato con il motore quattro cilindri 2.2 litri CRDi turbo diesel. Che anche il Papa si sia convertito alle auto asiatiche? Solo Dio può saperlo.