Sciopero mezzi pubblici 15 maggio 2015: le alternative per sopravvivere

Un modo per evitare lo sciopero del 15 maggio 2015? Macchina, car sharing, aereo,... Vi diamo tutte le dritte per evitare i disagi.

da , il

    Si ricomincia a parlare di scioperi. Questa volta ci riferiamo allo sciopero nazionale del 15 maggio 2015. Questo disagio durerà dalle ore 00.01 alle ore 24.00 per ben 24 ore quindi. Molti dei quali sono soliti viaggiare in treno si staranno chiedendo come fare per aggirare questa problematica che colpirà tutti gli italiani. Ci abbiamo pensato anche noi e abbiamo deciso di condividere con voi alcuni consigli per trovare alternative allo sciopero se dovete imperativamente muovervi nella giornata del 15 maggio: dal car sharing all’aereo, le proposte non mancano.

    Alternative allo sciopero

    Se il vostro tragitto è breve, perché non pedalare? Utilizzare la bicicletta vi tiene in forma e vi consente di non mettere mano al portafogli. Adesso che arriva il bel tempo (dovrebbe) l’utilizzo della bici è anche molto piacevole a patto di non costituire un pericolo per automobilisti e pedoni. Se tuttavia piove, vi consigliamo il car sharing (sempre per chi effettua brevi tratte) grazie ai servizi offerti da Enjoy, Car2Go e Io Guido. L’alternativa più diffusa è l’auto personale: non per niente quando si fa sciopero, le città si fanno più trafficate. La vostra auto vi consentirà di percorrere tragitti più lunghi, ma diventerà scomoda se dovete spostarvi in zone a traffico limitato o se dovrete trovare un parcheggio in centro.

    Le alternative non finiscono qui

    Conoscete BlaBlaCar? Questo portale web vi consente di viaggiare semplicemente e a basso costo grazie alla condivisione di auto con altri utenti della strada. Se invece dovete affrontare un viaggio più lungo e spostarvi velocemente, l’unica vera valida alternativa al treno è l’aereo. A volte costoso a volte meno, il viaggio tra le nuvole è molto pratico se avete un meeting di lavoro e volete arrivare freschi senza dover essere preda del traffico che spesso e volentieri si verifica sulle nostre autostrade. Ora, quale mezzo alternativo avete scelto per affrontare lo sciopero nazionale del 15 maggio 2015?