Suzuki: richiamo massiccio di 2 milioni di auto

Suzuki: richiamo massiccio di 2 milioni di auto
da in Auto, Chevrolet, Mazda, Motori, Suzuki
    Suzuki: richiamo massiccio di 2 milioni di auto

    Colpo duro per Suzuki ultimamente. Svariati casi (si parla di una sessantina) di comparsa di fumo nell’abitacolo al momento dell’avviamento dell’auto sono stati segnalati a bordo di numerosi modelli del marchio giapponese per via del sistema che riguarda il cilindro di serratura di avviamento delle auto. Questi avvenimenti hanno motivato il richiamo di oltre 2 milioni di veicoli – un record per il costruttore – che avrà il compito di sostituire un elemento difettoso.

    Questa procedura è stata presa in seguito ad un primo richiamo di 168.000 auto annunciato a fine marzo in Giappone. Questa estensione riguarda adesso ben 1.873.000 di auto in più che si suddividono in nove modelli diversi in Giappone, tra cui la Chevrolet Cruze (prodotta per General Motors) les AZ Wagon e Carol (prodotte per Mazda). Anche le Suzuki Alto, Wagon R e Swift prodotte tra il 1998 e il 2009 sono al centro di questo richiamo massiccio.

    Il richiamo riguarda, tra l’altro, 133.700 Swift, Alto e Chevrolet Cruze esportate nei mercati esterni al di fuori del paese del Sol Levante come ad esempio per i mercati europei e australiano.

    Suzuki ha tenuto a precisare che nessuna vittima è stata segnalata e nessun caso era stato ancora registrato al di fuori dal Giappone. Al momento in cui scriviamo siamo nell’impossibilità di affermare con certezza se dei modelli venduti in Italia saranno soggetti a questi richiami.

    288

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoChevroletMazdaMotoriSuzuki
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI