SUV: elaborazioni per… inquinare di più

da , il

    SUV: elaborazioni per… inquinare di più

    C’è chi si scaglia contro coloro che inquinano il pianeta e chi invece contro gli ambientalisti. Ce ne vuole per tutti. In America esiste un gruppo di persone che disprezza a tal punto gli ecologisti da rendere loro la vita molto difficile. Una forma di manifestazione anti ambientalisti dopo i tanti movimenti ecologisti che si verificano in tutto il mondo.

    Questa comunità si chiama Rolling Coal ed è attiva nell’elaborazione di furgoni e SUV con lo scopo di renderli non tanto più potenti, quanto più inquinanti possibile per rigettare emissioni di anidride carbonica in quantità elevatissima. Come funziona? I motori vengono elaborati così che il carburante sia iniettato in maggior quantità nella camera di scoppio, facendo sì che dai tubi di scarico fuoriesca fumo nero e saturo. Come lo avrete capito, il costo delle modifiche e del carburante utilizzato non sembra spaventare questo gruppo visto che si parla (solo per le modifiche) di cifre che possono variare dai 1.000 ai 5.000 dollari.

    In realtà non si tratta di un trend nato poco tempo fa, ma negli ultimi anni questo fenomeno è in netto aumento ed è la risposta alla crescita dei movimenti ecologisti. Nelle campagne americane, l’essere ambientalisti è considerato un atteggiamento tipico da movimento politico di sinistra e quindi la popolazione di destra si fa riconoscere a suon di accelerazioni e di fumo.