Italdesign Giugiaro GEA concept: la vettura palestra

da , il

    Italdesign Giugiaro GEA concept: la vettura palestra

    A breve non bisognerà più andare in palestra per fare… palestra. O quasi. Basterà la propria auto in futuro per allenarsi. Il mezzo in questione si chiama Gea ed è stato presentato in anteprima mondiale in occasione del Salone di Ginevra da parte del costruttore Italdesign Giugiaro che ha unito le forze insieme ad Audi e Technogym. Gli ideatori del progetto sostengono che l’auto sia “una soluzione ideale per le soste durante i lunghi viaggi perché consente al passeggero di svolgere esercizi isometrici ideali per il risveglio muscolare. Quando il guidatore sceglie la modalità wellness i LED dei pannelli virano verso un colore ambrato, per un ambiente più rilassante e caldo”.

    Non per niente i sedili posteriori dispongono di due maniglie in alluminio che possono fuoriuscire dalla vaschetta (grazie ad una semplice pressione sull’apposito sensore) e far esercitare il proprio busto. Ma Technogym non ha trascurato nemmeno gli arti inferiori visto che il pavimento integra due tavolette che si possono sollevare ed essere utilizzati per fare step. Inoltre, Technogym ha anche pensato di realizzare un video tutorial, visibile sui monitor, che consente di dare uno sguardo a tutti programmi che si possono fare.

    E dopo l’esercizio fisico? Una bevanda non può di certo mancare. Per questo troviamo tra i due sedili un piccolo vano frigo dal quale si possono conservare bibite, utili per dissetarsi dopo un duro allenamento nella Italdesign Giugiaro Gea concept. Ma non finisce qui: al di sopra del vano frigo è posizionato un cassetto dove troverete tutti i prodotti che servono per il benessere del vostro corpo. La Gea è mossa da quattro motori elettrici da 190 CV ognuno con una capienza del comparto batterie pari a 375 litri, abbastanza per arrivare alla velocità massima di 250 orari. Top speed non consigliata per chi si sta allenando.