Renault Twizy: prezzo e caratteristiche della piccola elettrica

da , il

    E’ partita dal 2012 la commercializzazione in Italia della Renault Twizy, la piccola citycar elettrica che la casa francese propone come alternativa al crescente costo dei carburanti tradizionali. La piccola Renault si presenta a prima vista con un’estetica veramente anticonvenzionale volta a catturare la simpatia del pubblico e con dimensioni esterne estremamente compatte, che la rendono il mezzo ideale per destreggiarsi tra le strette vie cittadine.

    Un’altra caratteristica fondamentale della Renault Twizy è rappresentata dal prezzo: si tratta della più economica auto elettrica attualmente sul mercato. Insomma pare essere veramente interessante questa nuova francese: scopriamo insieme le caratteristiche principali. La gallery che vedete in evidenza in questo articolo è relativa alla prova su strada della piccola elettrica di Casa Renault.

    Estetica ed interni

    L’estetica sembra più quella di una microcar che non quella di un’auto: il corpo vettura sembra quasi costituito da due parti, una il pianale su cui si installa la seconda, ovvero la cellula dell’abitacolo. Anche le varie combinazioni bicolore aiutano ad accentuare questa impressione: la parte dell’abitacolo è verniciata in un colore, il pianale (passaruota, paraurti ed in generale tutta la porzione inferiore della carrozzeria) sono di colore nero.

    Il frontale è dominato dal logo Renault e dalla scritta ZE (che sta per Zero Emissioni), i proiettori sono invece tondi. La fiancata è molto particolare e si caratterizza per la presenza di portiere che si aprono all’insù, come potete vedere nell’immagine qui sotto. Tra l’altro per tutte le versioni sono optional.

    Il posteriore è anch’esso dominato da un generoso logo della casa e da un unico proiettore a sviluppo orizzontale.

    Gli interni della Renault Twizy sono estremamente semplici: all’interno dell’abitacolo trovano spazio fino a due passeggeri su due sedili disposti uno dietro l’altro, per ridurre al minimo la larghezza. La plancia è un esempio di minimalismo: pochi i pulsanti, mentre il cruscotto digitale si rivela essere completo.

    Dimensioni

    Le dimensioni della Renault Twizy sono veramente contenute, roba da far sembrare una piccolissima Smart un transatlantico a confronto. La lunghezza misura 2,34 metri, mentre la larghezza ne misura 1,24. L’altezza, al contrario, è quella di una normale vettura: sono 146 i centimetri, in grado di garantire uno spazio sufficiente per la testa.

    Con questi numeri, la piccola Twizy si rivela essere un’alternativa valida anche solo ad uno scooter: con la Renault di certo non dovrete temere il freddo o il maltempo.

    Grazie ad un raggio di sterzata di soli 3,4 metri, la Twizy è anche molto agile oltre che essere compatta.

    C’è anche un piccolo bagagliaio per la Renault Twizy: dietro al sedile posteriore è stato ricavato un vano da 31 litri (che diventano 55 litri abbattendo lo stesso sedile), che si aggiunge ai portaoggetti sparsi per l’abitacolo con una capienza complessiva di 10 litri. In questo senso segnaliamo i due vani sulla plancia da 3,5 e 5 litri, quest’ultimo dotato anche di serratura.

    Scheda tecnica

    Parlando di scheda tecnica, la Renault Twizy viene proposta in due versioni molto diverse tra loro a livello di meccanica: la prima, denominata Twizy Urban 45, sarebbe un allestimento pensato per i più giovani guidabile anche solo con il patentino degli scooter; la seconda è invece una vera e propria citycar, dotata di un motore più potente.

    Partiamo col parlare proprio della prima, la Renault Twizy Urban 45: la versione d’accesso è dotata di un motore elettrico da 5 CV di potenza (e 33 Nm di coppia) che consente alla vettura di raggiungere una velocità massima di 45 km/h (limitata elettronicamente).

    Le altre Twizy sono invece dotate di un motore elettrico con una potenza massima di 17 CV (57 i Nm di coppia) e sarà guidabile, ovviamente, solo da chi è in possesso di patente B. Parlando di prestazioni, la Renault Twizy più potente consente di raggiungere una velocità massima di 75 km/h. Il peso è di 450 kg, di cui 100 kg sono da imputare al pacco batterie da 7 kWh. La velocità massima per questa versione è di 80 km/h.

    I francesi sono anche orgogliosi di farci sapere che ha partecipato al progetto anche la Renault Sport F1 che ha fornito tutte le competenze acquisite in Formula 1. La piccola citycar è infatti dotata ad esempio del sistema KERS (che prevede il recupero dell’energia cinetica in frenata) ed il piccolo motore elettrico arriva ad un regime di rotazione di ben 9.000 giri/min (per la versione da 17 CV).

    L’autonomia della Renault Twizy è di 100 km con una carica completa, che può essere effettuata in circa 3 ore e 30 minuti.

    Parlando di prestazioni, invece, la Renault ci fa sapere che la Twizy accelera da 0 a 45 km/h in 6 secondi, ovvero la stessa accelerazione di uno scooter da 125 cc su di uno spazio di 50 metri.

    Prezzo, allestimenti ed optional

    Sono tre gli allestimenti della Renault Twizy in Italia: Urban 45, Urban e Technic. La prima è la versione destinata ai possessori di patentino, le altre due per i possessori di patente B. Entrambe le Urban sono dotate della stessa dotazione di serie, che comprende: vernice opaca (Grigio Nuage o Rosso Filament), copricerchi grigi, sistema di disappannamento, predisposizione radio (optional per la Urban 45), cavo e caricatore integrati per la ricarica, computer di bordo, indicatore di autonomia, indicatore di carica della batteria, 2 vani con sportello sulla plancia (uno dotato di serratura a chiave), vano portaoggetti da 31 litri con chiusura a chiave dietro lo schienale del sedile posteriore, avviamento elettronico a trasponder, airbag conducente, cinture di sicurezza a 4 punti di ancoraggio (a 3 punti per quello posteriore). Gli optional per la versione Urban sono: la vernice metallizzata (Nero étoile o Bianco neve), le porte con apertura verso l’alto ed il tetto trasparente.

    La Renault Twizy Technic è quella più completa che, rispetto alla Urban, aggiunge i seguenti equipaggiamenti: sticker ad effetto carbonio sul vano portaoggetti sulla plancia, cerchi in lega da 13 pollici diamantati di colore nero, vernice metallizzata, sedile conducente e finiture della plancia in colore bianco, rivestimento ‘Technic’ impermeabile per i sedili. Optional restano sempre le porte e il tetto trasparente.

    Ecco il prezzo delle varie Renault Twizy:

    - Renault Twizy Urban 45: € 6.990

    - Renault Twizy Urban: € 7.690

    - Renault Twizy Technic: € 8.490

    A questi prezzi vanno aggiunti 49 euro al mese per il noleggio del pacco batterie (45 euro/mese per la Urban 45).