Range Rover Evoque 2015: motori e scheda tecnica

da , il

    Dopo l’annuncio fatto la scorsa settimana, Land Rover ha finalmente presentato la nuova Range Rover Evoque con una serie di migliorie stilistiche e meccaniche. Il design del SUV inglese è caratterizzato da un frontale rivisto, prese d’aria più generose, griglia aggiornata e fari anteriori adattivi full LED. Nuovo è anche lo spoiler posteriore accompagnato da un nuovo design per i fari posteriori e cerchi in lega dal nuovo design.

    Gli interni della nuova Range Rover Evoque dispongono di nuovi sedili, un nuovo sistema di infotainment e un display touchscreen da 8 pollici. Il sistema All-Terrain Progress Control (ATPC) è stato ripreso dalla tradizionale Range Rover e consente ora alla Evoque di mantenere una velocità prestabilita quando si procede in fondi stradali più sconnessi.

    Ma le novità principali si fanno sentire sotto il cofano motore visto che la Evoque restyling è disponibile ora con un nuovo motore TD4 turbo benzina Ingenium realizzato interamente in alluminio dai 20 ai 30 kg più leggero rispetto a quello precedente e può essere scelto in due livelli di potenza: 150 CV e 180 CV. Nella gamma motori troviamo anche il Si4 turbo benzina da 240 CV che consente al crossover di lusso di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 7.6 secondi prima di raggiungere la velocità massima di 217 orari.

    A livello di sicurezza, la nuova Range Rover Evoque è dotata del sistema di assistenza di corsia con telecamera digitale in grado di rilevare i cambi di corsia involontari e, quando succede, il sistema effettuerà un leggero controsterzo per far rimanere l’auto nella corsia. La nuova Evoque dispone anche del sistema di frenata di emergenza autonoma in grado di diminuire la velocità e prevenire così un impatto. La nuova Range Rover Evoque verrà esposta al pubblico in occasione del Salone di Ginevra a inizio marzo 2015 (il 3 per la stampa e dal 5 per il pubblico).