Renault Value Up concept, prove di citycar del futuro

Renault Value Up concept, prove di citycar del futuro
da in Auto, Concept car, Motori, Renault
Ultimo aggiornamento:
    Renault Value Up concept, prove di citycar del futuro

    Il futuro concept car Renault Value Up torna a far parlare di sé e questa volta le informazioni provengono da una fonte inglese. Sebbene questo modello sarà di fondamentale importanza per il futuro della Losanga, il brand francese non ha voluto presentare al pubblico questo prototipo anche se ne svela le particolarità. La Value Up concept peserebbe solamente 830 kg grazie all’utilizzo massiccio di materiali come il bambù (ben lontano dalle solite fibre di carbonio e alluminio). L’auto sarebbe inoltre lunga 3.8 metri, per cui – a titolo comparativo – si posizionerebbe in gamma tra la Twingo (più corta) e la Clio (più lunga).

    Motoristicamente parlando, sotto il cofano della Renault Value Up concept sarebbe stato posizionato un piccolo motore tre cilindri 1.0 litri benzina che consentirebbe al prototipo di emettere solamente 100 g/km di anidride carbonica. Una variante ancora più ecologica sarebbe in fase di studio con una configurazione plug-in hybrid che abbasserebbe ulteriormente le emissioni inquinanti fino ad un minimo di 45 g/km. Pur non avendo immagini ufficiali al momento, si vocifera che lo stile non sarà molto lontano da un’auto da produzione: finestrini imponenti, pannelli porta, basamenti dei sedili e pavimento in bambù, mentre il conducente e i passeggeri siedono su vere e proprie panche.

    La Value Up concept punta tutto sulla semplicità: gran parte dei pulsanti e delle manopole sarebbero state sostituite da un display touch che si estende attraverso l’intero cruscotto e comprende due schermi LCD che sostituiscono la strumentazione insieme a due schermi da 76 x 17 cm che completano il resto del cruscotto.

    Ultimo ma non certo per importanza, sempre secondo la stessa fonte, la Renault Value Up sarebbe stata progettata nella stessa filosofia della Citroën C4 Cactus, vale a dire un’auto economica e semplice con un peso ridotto e tecniche di costruzione che hanno consentito di limare i costi in eccesso. Sarà questo il futuro dell’auto?

    374

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoConcept carMotoriRenault
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI