Volkswagen Golf R Variant: la station wagon da 300 CV

da , il

    Volkswagen ha presentato oggi in via ufficiale la Golf R Variant in occasione del Salone di Los Angeles. Essendo principalmente una versione station wagon della Golf R compatta, la sportiva familiare rappresenta “un mix vincente di praticità e prestazioni.” Si tratta della prima volta nella storia che un modello top di gamma della famiglia Golf sia proposto anche in variante station wagon. Esteticamente, la VW Golf R Variant differisce dalle station wagon Golf tradizionali grazie a numerose novità: paraurti posteriore con design R, diffusore in nero lucido, quattro tubi di scarico, fari posteriori a LED e illuminazione per il porta targa. Il frontale ha diritto allo stesso trattamento con un paraurti in stile R, prese d’aria maggiorate, griglia del radiatore apposita con logo R e fari anteriori bixeno con luci diurne integrate.

    Gli interni della Volkswagen Golf R Variant si fanno apprezzare grazie ai sedili sportivi con materiali standard e Alcantara e non mancano le cuciture a contrasto in grigio Crystal e il logo R sui poggiatesta. Sempre nell’abitacolo, la R station wagon dispone di un’illuminazione blu, climatizzatore automatico e un sistema multimediale con un display al centro della consolle. Come optional è disponibile avere il pacchetto in pelle Nappa Carbon per alcune zone degli interni.

    Ma adesso veniamo al propulsore di questa super station. La VW Golf R Variant si affida ad un motore quattro cilindri 2.0 litri TSI benzina da 300 CV e 380 N m di coppia massima, lo stesso che troviamo sulla R compatta. Abbinato ad un cambio doppia frizione DSG a sei rapporti, il propulsore consente alla R con sistema di trazione integrale 4MOTION di accelerare da 0 a 100 km/h in 5.1 secondi con una velocità massima di 250 km/h limitata elettronicamente. A livello di consumi, VW dichiara che la R Variant è in grado di percorrere 100 chilometri con 7 litri netti di benzina, mentre le emissioni di CO2 si attestano sui 163 g/km.

    La nuova Volkswagen Golf R Variant non ha solo il motore di sportivo, ma anche la parte telaistica. In effetti, gli ingegneri hanno lavorato su un sistema di controllo di stabilità ESC Sport e sul Driving Profile Selector che include quattro modalità di guida: Eco, Normal, Individual e Race. Le vendite partiranno dalla primavera 2015 da noi e le prime consegne inizieranno dall’estate.