Della Valle vs Lapo Elkann, è scontro sui social network

Della Valle vs Lapo Elkann, è scontro sui social network
da in Auto, Chrysler, Facebook, FCA, Ferrari, Fiat, Motori, Social Network, Diego Della Valle, Lapo Elkann
Ultimo aggiornamento:
    Della Valle vs Lapo Elkann, è scontro sui social network

    Diego della Valle è proprietario di marchi come Tod’s e Hogan e in questi giorni l’imprenditore ha fatto molto parlare di sé, criticando apertamente Sergio Marchionne. Della Valle non ha usato mezzi termini per qualificare le ultime operazioni di Ferrari e soprattutto il fatto che il Cavallino Rampante entrerà in Borsa. Queste le dure parole dell’imprenditore: “La quotazione di Ferrari servirà per salvare il grande bidone che è Fiat”, sostenendo quindi che la mossa di Fiat ha uno scopo in particolare.

    Con questa dichiarazione, Della Valle ha chiaramente voluto criticare le operazioni di Sergio Marchionne, dirigente di Fiat Chrysler Automobiles e neo presidente della Ferrari. Secondo quanto dichiarato dall’imprenditore italiano, quotare Ferrari significherebbe impoverire il marchio di Maranello. Della Valle continua dicendo che, una volta che Ferrari sarà quotata in borsa per cifre enormi, queste serviranno a ripianare i debiti e a progettare nuove macchine. Il resto se lo prenderanno gli azionisti, ha concluso il marchigiano.

    Quest ultimo ne ha approfittato per prendere la difesa di Luca Cordero di Montezemolo, suo amico nonché socio in affari, qualificando la partenza dell’ex presidente di Ferrari come “vergognosa” da parte di Fiat perché “Ferrari ha salvato quel bidone che è Fiat.”

    LEGGI QUI: I POST DI FACEBOOK DI LAPO ELKANN CONTRO DELLA VALLE

    Queste dichiarazioni, rilasciate la scorsa settimana, riemergono con un nuovo duello tra Diego Della Valle e la famiglia Agnelli visto che queste parole non sono andate giù a Lapo Elkann, il quale ha iniziato a pubblicare svariati post sulla sua pagina Facebook in cui, in un tono che potremmo qualificare di ironico, il rampollo di Casa Agnelli non esita a prendere in giro le scarpe Hogan, di proprietà del marchio Tod’s. Ma sotto questi attacchi di natura ironica sono ancora in molti a pensare che le modalità con le quali Montezemolo sia stato liquidato dal gruppo FCA sono state tutt’altro che piene di spirito.

    381

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoChryslerFacebookFCAFerrariFiatMotoriSocial NetworkDiego Della ValleLapo Elkann
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI