Fiat 600: render dell’ipotetico futuro modello dallo stile vintage

Fiat 600: render dell’ipotetico futuro modello dallo stile vintage
da in Auto, Fiat, Motori, automobilismo
Ultimo aggiornamento:
    Render Nuova Fiat 600

    La Fiat 600 è una delle icone dell’automobilismo storico e, dopo il successo enorme riscontrato dalla nuova 500, è molto probabile che il costruttore decida di introdurre il modello emblematico in chiave moderna. A proporci i suoi render realistici sull’ipotetica futura Fiat 600 è di nuovo David Obendorfer. Questo progetto non arriva a caso visto che è più che altro un omaggio in vista del prossimo anniversario del modello che compierà 60 anni. A capo del progetto originario ci fu Dante Giacosa il quale conquisto non meno di 2 milioni e 700 mila persone (numero degli esemplari della 600 venduti) con la sua 600 nata nel 1955. La city car d’altri tempi era in grado di garantire uno spazio considerevole al suo interno nonostante le sue dimensioni contenute se paragonate agli standard attuali. In effetti, la Fiat 600 originaria era lunga 3 metri e 29 centimetri, mentre il concept del designer cresce di parecchio: 4 metri e 08.

    Rispetto ai render che vediamo tutti i giorni, questa proposta di nuova Fiat 600 dovrebbe essere accolta positivamente dal brand con il Lingotto anche se dovrebbe targarsi di un nome diverso e arrivare nel 2016. La Punto sta ormai invecchiando e la sua sostituta potrebbe essere proprio la nuova 600 con pianale ripreso dalla 500, abitabilità interna e accorgimenti ripresi dalla 500. Troviamo numerosi elementi del passato su queste immagini 3D come ad esempio i gruppi ottici sdoppiati, gli indicatori di direzione staccati dai fari, la calandra cromata e via dicendo, come lo vuole tradizione.

    Siamo tuttavia consapevoli che si tratta per il momento di semplici render e che il modello definitivo – qualora dovesse esserci – potrebbe anche discostarsi di molto da questa proposta. Quanto sarà diversa questa 500 a cinque porte definitiva? Lo scopriremo nei prossimi anni con la sostituta della Punto.

    Speriamo solamente che la nuova 600 riprenderà molto dal passato, così come è stato con la nuova 500.

    352

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoFiatMotoriautomobilismo Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16/03/2016 16:40
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI