NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Salone di Parigi 2014: supercar e concept car a confronto [FOTO]

Salone di Parigi 2014: supercar e concept car a confronto [FOTO]

    Il Salone di Parigi 2014 ha aperto i suoi battenti dal 4 ottobre e sarà aperto fino al 19 di ottobre. Tra le 100 novità che i costruttori hanno portato, troviamo auto straordinarie che vanno dalle supercars alle concept car che potrebbero o no anticipare le auto del futuro prossimo. Per mostrarvi quali sono i miglior concecept e le più belle supercar presenti nei diversi stand dello show francese, abbiamo deciso di raggrupparle insieme in modo da avere una panoramica su queste auto che avete modo di vedere al Salone di Parigi fino al 19 ottobre.

    Tra le concept car più degne di lode c’è sicuramente la Venturi, un’auto elettrica insolita proveniente dall’America. Continuando negli Hall del Salone si può ammirare la Peugeot 2008 DKR, il crossover pronto per la Dakar. Sempre nello stand Peugeot la 308 R compare, ma si tratta di un prototipo. Chi è appassionato di Lamborghini sarà particolarmente attratto da una certa Nimrod Avanti Rosso, un progetto che si basa su di una Lambo. MINI presenta a Parigi il suo progetto di Speedster Vision concept, una MINI roadster dal look fresco e giovane. Presentata la prima volta al Salone di Ginevra, la Maserati Alfieri concept è ora visibile a Parigi e anticipa il design dei futuri Tridenti. Sempre rimanendo nella Motor Valley, Lamborghini ha presentato in anteprima mondiale il suo progetto ibrido Asterion da 910 CV, che tuttavia non dovrebbe mai vedere la luce del giorno. La Honda Civic Type R verrà svelata a inizio 2015 e viene presentata qui sotto forma di concept alquanto promettente.

    A Parigi sono anche esposte sportive accattivanti e disponibili alla vendita come la fantastica Nissan GT-R Nismo da oltre 600 CV. Appassionati americane? Ford espone la versione europea della sua Mustang che debutterà anche da noi. Una delle star del salone è senza dubbio la nuova Mercedes AMG GT – erede spirituale della SLS AMG – disponibile in due varianti: la prima da 460 CV, la seconda da 510 CV. Cercate una berlina familiare, ma con bei cavalli sotto il cofano? Jaguar ha preparato la XE S con il suo motore sovralimentato da oltre 300 CV. Altra star indiscussa del Salone di Parigi 2014 è la Ferrari 458 Speciale A, versione aperta della più estrema delle Ferrari con V8 aspirato: fa la sua comparsa insieme all’ultima conferenza stampa di Montezemolo. Non è più una novità ormai, ma la BMW i8 – la prima vera sportiva ibrida da oltre 350 CV – continua di stupire il pubblico. Anche Aston Martin è ben presente allo show e lo fa sapere con la Vantage N430, la versione più estrema del suo modello entry-level, e con una versione “oscura” della sua Vanquish in allestimento “Carbon Edition”. Allo stand Abarth troviamo invece la nuova 695 Biposto, la più estrema delle 500 che si caratterizza per il suo cambio a innesti frontali. Altra première è quella di Audi e della sua TT S Roadster, variante scoperta della sportiva due posti. Concludiamo la serie delle supercars del salone con il botto e con la Bugatti Veyron Grand Sport Vitesse Ettore Bugatti, l’ultima delle sei edizioni speciali della serie Les Légendes Bugatti.

    590

    PIÙ POPOLARI