Peugeot 308 GT: motori e caratteristiche tecniche

da , il

    Parliamo della Peugeot 308 GT. Era da tanto che mancava all’appello una versione sportiva della compatta francese. Ora però gli ingegneri di Sochaux hanno pensato bene che fosse arrivato il momento di non stare più a guardare la concorrenza, ma al contrario di agire. Ecco che nasce oggi la Peugeot 308 GT. Prevista per il Salone di Parigi 2014 di ottobre, mese in cui partiranno le vendite sia della versione compatta che di quella station wagon, la francese pepata presenterà numerose migliorie estetiche come ad esempio i nuovi fari anteriori a LED e le luci degli indicatori di direzione davanti, mentre il posteriore sarà dotato di un diffusore in nero lucido e di due tubi di scarico sportivi. E’ inoltre bene specificare che il simbolo del Leone non si trova più sulla parte del cofano motore, bensì ora è parte integrante della griglia frontale.

    Oltre ad essere disponibile sia come compatta che station wagon, la nuova Peugeot 308 GT sarà in vendita con due motorizzazioni. L’unità più potente sarà il motore quattro cilindri 1.6 litri THP da 205 cv e 285 Nm di coppia massima disponibile a partire da 1.750 fino a 4.500 giri/minuto con cambio manuale a sei rapporti. Chi fa più chilometri apprezzerà il quattro cilindri 2.0 litri BlueHDI diesel da 180 cv e 400 Nm di coppia disponibile a 2.000 giri/minuto. Con questa motorizzazione sarà possibile optare per la trasmissione automatica. Per il momento il costruttore francese non ha specificato le prestazioni di queste due 308 GT, ma ne sapremo di più tra qualche settimana al Salone di Parigi.

    Il brand con il Leone non si è limitato a posizionare sotto il cofano della 308 GT due motori prestazioni, ma ha pensato più profondi: la sospensione di serie è stata ritarata mentre il pedale dell’acceleratore ha una risposta più pronta grazie al nuovo pacchetto Driver Sport Pack, di serie su tutte le 308 GT. Le vendite della novità con il Leone inizieranno a partire da ottobre e i prezzi saranno annunciati in occasione della manifestazione parigina che aprirà i suoi battenti dal 4 al 19 ottobre prossimi.