NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Jaguar XE: scheda tecnica e motori

Jaguar XE: scheda tecnica e motori
da in Auto, Jaguar, Motori, Saloni Auto

    Jaguar ha ufficialmente svelato la XE prima del Salone di Parigi 2014 in cui debutterà. La XE sta per diventare una delle Jaguar più importanti mai presentate nella storia segue le orme della sorella maggiore XF con uno look esterno in pieno stile Jaguar. Per il momento il marchio di Coventry ha diffuso solamente le immagini relative alla versione XE S, ma possiamo già vedere che il modello avrà un paraurti anteriore aggressivo con una griglia in bella vista, fari anteriori affusolati, cofano motore scultoreo, parabrezza inclinato e aerazioni laterali cromate. Sul bagagliaio è montato un piccolo spoiler, mentre è doppio il sistema di scarico e, come optional, sono disponibili cerchi in lega da 20 pollici.

    L’abitacolo potrà essere configurato con una miriade di materiali pregiati quali inserti in legno e tappezzeria in pelle. Jaguar ha anche confermato che sarà possibile optare per dettagli realizzati in nero lucido e in alluminio. Sempre in tema di interni, la XE sarà disponibile con svariate tecnologie che comprendono un head-up display al laser e un sistema multimediale del tutto nuovo chiamato InControl con display da 8 pollici. Questo sistema comprende le connettività Bluetooth e USB con un hotspot Wi-Fi e svariate app. Gli utilizzatori di smartphone Apple e Android potranno facilmente connettersi all’auto in modalità wireless e accederà ad una varietà di sistemi che vanno dal controllo del climatizzatore alla chiusura delle portiere.

    Parlando invece di motori, la Jaguar XE S avrà diritto ad un propulsore V6 3.0 litri da 340 cv e 450 Nm di coppia massima che sarà abbinato ad una trasmissione automatica ad otto rapporti per un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4.9 secondi e una velocità massima di 250 km/h (limitata elettronicamente). La XE sarà anche disponibile con vari quattro cilindri 2.0 litri Ingenium a benzina e a gasolio.

    I dati specifici verranno annunciati al Salone di Parigi, ma Jaguar ci anticipa che il diesel sarà in grado di consumare solamente 3.7 litri/100 km con emissioni di CO2 pari a 99 g/km.

    La XE riposa su un nuovo pianale modulare in alluminio: questo materiale è presente in 75% della struttura. A livello di telaio, la berlina inglese utilizza all’anteriore una sospensione con doppio braccio oscillante che manda definitivamente in pensione la configurazione MacPherson, mentre al posteriore troviamo la sospensione di tipo multi-link. Altre grandi novità sono il nuovo servosterzo elettrico e il sistema All Surface Progress Control che regola freni e motore per offrire una trazione ottimale in condizioni scivolose a velocità comprese tra 3.6 a 30 km/h. I sistemi di sicurezza di cui sarà dotata la nuova EX comprenderanno il riconoscimento dei segnali di traffico, rilevamento del traffico in retromarcia e un sistema di frenata di emergenza autonomo che frenerà automaticamente l’auto per prevenire o minimizzare una collisione.

    560

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoJaguarMotoriSaloni Auto
    PIÙ POPOLARI