Area C Milano: finita la pausa estiva

Area C Milano: finita la pausa estiva
da in Auto, Motori
Ultimo aggiornamento:
    Area C Milano: finita la pausa estiva

    Il rientro dalle vacanze è ormai imminente e lo stesso vale anche per l’Area C che torna dopo la pausa di agosto. Due sono state le settimane di stop e da oggi le telecamere sono di nuovo attive per chiunque voglia accedere al centro di Milano. Per chi non lo sapesse, dal lunedì al venerdì bisogna pagare un ticket d’ingresso giornaliero di 5 euro per entrare nella ZTL. Il costo è pari a 3 euro per i veicoli di servizio, mentre i residenti pagheranno 2 euro al comune del capoluogo lombardo.

    Se siete possessori di auto elettriche, ibride, a metano, a GPL o di motocicletta, non dovrete pagare nessun ticket per entrare nella ZTL. Il Comune di Milano ha già rilasciato le prime statistiche sui veicoli che hanno effettuato l’accesso all’Area C nei primi sei mesi del 2014. Dall’1 gennaio al 30 giugno, il calo medio di ingressi è stato di 200 veicoli al giorno rispetto al 2013. Tuttavia il numero di auto ecologiche che hanno effettuato l’accesso è salito di 0.8%.

    Rispetto al periodo in cui era attivo l’Ecopass, vale a dire nel 2011, si è ridotto di oltre 28% il traffico registrato negli orari di attivazione dell’Area C: tradotto in cifre, si tratta di quasi 37.300 ingressi in meno al giorno. La maggior parte ha riguardato gli ingressi occasionali. Il 44% dei veicoli è entrato nella ZTL Cerchia dei Bastioni per un giorno solo, mentre invece il 74.5% delle automobili si è addentrato nelle vie del centro di Milano per ben cinque giorni.

    Per quanto riguarda i residenti, questi hanno a disposizione 40 ingressi gratuiti all’anno: il 95% di questi non ha varcato la soglia degli ingressi “free” nel primo semestre di quest anno. Ora attendiamo la fine dell’anno per scoprire come sarà il trend rispetto al primo periodo del 2014.

    339

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoMotori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI