NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Le migliori auto a meno di 10.000 euro

Le migliori auto a meno di 10.000 euro
da in Auto, Chevrolet, Citroen, City car, Dacia, Ford, Hyundai, Kia, Motori, Peugeot, Renault
Ultimo aggiornamento:

    Avete un budget di meno di 10.000 euro e volete comprare un’auto? La disponibilità economica personale è uno dei fattori che più incide sul processo decisionale di acquisto, assieme al gusto estetico ed all’utilizzo al quale sarà destinata la vettura in questione. Ad esempio c’è chi preferisce acquistare una seconda auto, piccola e comoda per la città, che gli garantisca uno stress minore alla ricerca del parcheggio, oppure chi ha deciso di comprare l’auto nuova al figlio neopatentato. Insomma, noi abbiamo pensato di segnalarvi alcune auto che hanno un prezzo di acquisto abbordabile: circa 10.000 euro. Vi ritrovate nel budget previsto? Allora non vi resta che scegliere quella che vi piace di più!

    Anche la Ford propone una citycar con un prezzo di attacco impostato sotto i 10mila euro: la Ka. Discreta nelle dimensioni, riesce ad offrire un bagagliaio più grande della C1, fino a quota 224 litri, con un motore dalla potenza simile: è spinta da un’unità 1.2 litri da 69 cavalli, che attesta i consumi sui 4.9 litri per 100 km nel ciclo misto.

    Dalla versione entry level di una citycar non ci si può aspettare granchè, ma il motore 1.0 da 68 cavalli, quattro ruote, omologazione per cinque, sedili ed uno sterzo si hanno a disposizione, il tutto compresso in 3.60 m di auto. Ovviamente non pensate che al prezzo di 9.347 euro vi diano anche il controllo elettronico ESP od il climatizzatore…..

    Non possiamo non dire che la i10 sia stata una delle prime auto incentrate ad offrire “il giusto” ad un prezzo accessibile quasi a tutti, e continua ad essere così anche con il rinnovarsi delle versioni. Offre un motore mille da 69 cavalli e riesce a non sforare il tetto dei 10.000 euro riuscendo a mantenere ugualmente una buona qualità costruttiva. In alternativa, offerta da Kia, c’è la Picanto.

    Piccola, agile e francese. Auto da poco rinnovata nel design, assieme alle (quasi) gemelle Peugeot 108 e Toyota Aygo, che offre spazio per quattro persone in 3.44 metri, ma lascia un po’ a desiderare per quanto riguarda il bagagliaio. Il prezzo di listino è di 10.050 euro ed è possibile optare per il motore 1.0 da 69 cavalli con ESP di serie.

    Approfittate di questi ultimi mesi per accaparrarvi una Renault Twingo, proposta di listino a 7.750 euro che probabilmente a fine anno scenderanno dato l’imminente arrivo della nuova versione. La citycar francese monta un motore 1.2 litri da 75 cavalli e di serie offre anche il collegamento bluetooth e lo stereo.

    Sempre di gruppo Renault si parla, ma con la Dacia andiamo a colpire proprio la divisione low cost. Il marchio rumeno riesce ad offrire la Sandero motorizzata con il 1.2 benzina a 7.900 euro, auto con omologazione per cinque e con bagagliaio da 320 litri, seppur troppo povera nella versione base. Potrebbe essere il giusto “mezzo da battaglia”…..

    In chiusura proponiamo anche due delle tre citycar gemelle del gruppo Volkswagen: Seat Mii e Skoda Citigo. Questi cubi lunghi 3.56 metri vengono offerti più o meno allo stesso prezzo: 9.260 euro per la versione tre porte e 9.765 per la versione cinque porte. Ed il motore? 1.0 benzina da 60 o 75 cavalli.

    634

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoChevroletCitroenCity carDaciaFordHyundaiKiaMotoriPeugeotRenault
    PIÙ POPOLARI