Come risalire al proprietario dalla targa dell’auto

Come risalire al proprietario dalla targa dell’auto
da in ACI, Auto, Consigli motori, Motori
Ultimo aggiornamento:
    Come risalire al proprietario dalla targa dell’auto

    Siete interessati a scoprire come risalire al proprietario di una targa auto? In questo articolo vi facciamo sapere come farlo. Se avete dimestichezza con il computer e internet, sarà molto semplice compiere l’operazione, anche se la vostra ricerca non si farà senza sborsare qualche euro dal vostro conto. Non capita di certo tutti i giorni farsi tamponare da un automobilista malintenzionato che scappi velocemente, ma i rischi ci sono. Se siete così veloci da memorizzare o da annotare il numero di targa del suo veicolo, la strada per risalire all’identità del pirata della strada sarà molto semplice. Come? Consultando il sito dell’Automobile Club d’Italia (ACI) che vi consente di accedere al database del Pubblico Registro Automobilistico (PRA), il quale ha registrato tutti i beni mobili. Tuttavia il servizio è messo a vostra disposizione dopo un versamento di 5.62 euro. Questo sistema vi interessa? Scopriamo come fare.

    Per prima cosa, dovete collegarvi al sito dell’Automobile Club d’Italia (ACI), compilare i moduli richiesti inserendo i vostri dati nei seguenti campi:

    Dati del richiedente: i vostri dati anagrafici
    Dati per la fatturazione del servizio: la vostra partita IVA (se ne siete in possesso)
    Dati del veicolo: targa dell’auto da ricercare.

    Il pagamento dei 5.62 euro va effettuato tramite carta di credito. Navigando sul web si trovano svariati servizi di questo tipo, ma solo ed esclusivamente quello del Pubblico Registro Automobilistico (PRA) è legale: si tratta di un registro dove sono presenti iscrizioni, trascrizioni e annotazioni relativi ai veicoli.

    Non siete in possesso di una carta di credito o, semplicemente, preferite un metodo alternativo a quello proposto su internet, ma volete lo stesso risalire al proprietario della targa? Potete rivolgervi all’Ufficio Provinciale ACI del Pubblico Registro Automobilistico o ad un’agenzia che si occupa di pratiche auto. Tuttavia c’è da considerare che i costi possono variare e che saranno di gran lunga più elevati rispetto al servizio proposto sul sito dell’Automobile Club d’Italia (ACI) pari a 5.62 euro.

    381

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ACIAutoConsigli motoriMotori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI