NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Gomma bucata: ruota di scorta, ruotino o kit riparazione?

Gomma bucata: ruota di scorta, ruotino o kit riparazione?
da in Auto, Motori, Pneumatici
    Gomma bucata: ruota di scorta, ruotino o kit riparazione?

    Cosa fare in caso di foratura? Utilizzare la ruota di scorta o il kit di riparazione? Con questa guida vi andiamo a dare alcuni consigli preziosi per sapersi muovere al meglio in questo caso di sfortuna. Per prima cosa è importante sapere che la foratura di una gomma è un evento che si manifesta raramente durante la marcia: adesso, con il miglioramento delle condizioni delle strade e la tecnologia in fatto di pneumatici, la foratura si manifesta sempre meno. Tuttavia c’è da prendere in considerazione anche questo fatto, soprattutto se si parte in vacanze. Ecco perché è importante sapere cosa fare in caso di foratura e conoscere pro e contro dei dispositivi messi a disposizione per ovviare all’inconveniente.

    La ruota di scorta è un esemplare che emula fedelmente una delle altre quattro ruote del veicolo.

    Pro: Rispetto ad un ruotino o ad un kit riparazione, la ruota di scorta è più pratica visto che, montandola in caso di foratura di una delle quattro ruote, l’auto sarà nelle stesse condizioni di prima e potrete proseguire il vostro viaggio come se non fosse successo nulla.

    Contro: Essendo delle stesse dimensioni delle altre ruote del veicolo, la ruota di scorta occupa un maggior spazio in auto. Di solito viene alloggiata nel bagagliaio, per cui diminuisce la capacità di carico, aumenta il peso complessivo e di conseguenza anche i consumi.

    Il ruotino è stato concepito inizialmente solo per i veicoli sportivi, che non disponevano di spazio a sufficienza per portarsi dietro una vera e propria ruota di sostituzione. Ma poi, per ridurre lo spazio interno, costi e consumi, il ruotino è stato esteso anche sulla maggior parte delle autovetture di tutti i giorni.

    Pro: Il ruotino occupa uno spazio relativamente ridotto per cui peso e consumi di carburante non dovrebbero aumentare.

    Contro: Avendo un battistrada più stretto rispetto ad una ruota tradizionale, il ruotino vi consente di viaggiare solamente a velocità ridotta (70-80 km/h di solito). Sarà quindi imperativo recarvi presso un gommista per farvi sostituire la ruota, soprattutto se state percorrendo un lungo viaggio.

    Ultima soluzione a cui si ha ricorso è il kit riparazione. Introdotto da poco, questo sistema comprende una bomboletta di resina da iniettare all’interno della gomma forata dalla valvola di gonfi aggio. La resina si solidificherà in poco tempo e vi consentirà di proseguire il vostro viaggio, anche se a velocità ridotta fino a raggiungere il gommista più vicino e sostituire lo pneumatico forato.

    Pro: Il kit riparazione è semplice da utilizzare e il costo di acquisto è relativamente basso. Infine richiede poco spazio e il peso è irrisorio.

    Contro: Essendo una soluzione provvisoria, non si potrà guidare a lungo con questa alternativa, ma bisognerà trovare il prima possibile un gommista, soprattutto se effettuate un lungo viaggio.

    610

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoMotoriPneumatici
    PIÙ POPOLARI