Viaggi in auto con i bambini: consigli pratici

Viaggi in auto con i bambini: consigli pratici
da in Accessori auto, Auto, Bambini, Consigli motori, Motori, Sicurezza
Ultimo aggiornamento:
    Viaggi in auto con i bambini: consigli pratici

    Il periodo delle ferie estive è arrivato e state per partire in vacanza in auto con i bambini? Sappiamo bene quanto possa essere noioso un lungo viaggio con dei bimbi e quanto sia fastidioso per i genitori sentirsi dire sempre “Quanto manca?”, senza dimenticare eventuali litigi tra i piccoli. Non è cosa facile intraprendere un viaggio che non comporti qualche problematica da questo punto di vista, soprattutto se i bambini sono più grandi. Ecco perché abbiamo deciso di darvi qualche consiglio su come affrontare questo tipo di viaggio.

    Per prima cosa bisogna soffermarsi sull’aspetto sicurezza. E’ importante sapere che i bambini fino a 10 chili devono essere posizionati in seggiolini auto da posizionare su uno dei sedili posteriori in posizione contraria alla marcia. Qualora doveste sistemare il seggiolino sul sedile anteriore, è imperativo disattivare l’airbag. Per i bambini più grandi sono da preferire seggiolini rialzati che permettono loro più libertà per allacciare la cinture di sicurezza, ad esempio. Inoltre bisogna ricordarsi di attivare la chiusura centralizzata per evitare che i bimbi, per inavvertenza, possano aprire la portiera durante la marcia.

    Per garantire più comodità per i più piccoli, è bene dotarli di protettori morbidi per il collo in modo da sostenere bene la testa e rendere più comodo il viaggio soprattutto durante il sonno. Se il vostro viaggio si preannuncia lungo, togliete giacconi, cappotti e scarpe.

    Meglio evitare i viaggi durante le ore più calde della giornata perché i bambini soffrono molto il caldo: potete evitare che il caldo penetri nell’abitacolo dotandovi di para-sole sui finestrini posteriori. Sempre per garantire un comfort ottimale, non dimenticatevi di effettuare delle pause in modo da potersi sgranchire le gambe, andare in bagno e, perché no, approfittare per farsi uno spuntino: in questo modo i bimbi saranno più stanchi e dormiranno durante il tragitto.

    Più il viaggio è lungo e più diventa noioso per i bambini più grandi che, spesso e volentieri, perdono la calma. Per cui è sempre bene far lavorare la vostra immaginazione e fantasia: portate con voi libri, fogli e matite colorate per farli leggere e disegnare. Non esitate infine a farli giocare ai soliti passatempo, quali morra cinese, forbice carta e sasso, pari e dispari e parole amiche. Detto ciò, buon viaggio!

    432

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori autoAutoBambiniConsigli motoriMotoriSicurezza
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI