Nuove Smart ForTwo e ForFour: prezzi, scheda tecnica e motori

da , il

    Smart ha finalmente svelato le nuove ForTwo e ForFour model year 2015. Con un look subito riconoscibile, le due piccole city car tedesche sono ora più espressive grazie ad un frontale con griglia a nido d’ape con alle estremità due fari più larghi in cui sono incorporati le luci diurne a LED. Nella parte posteriore invece notiamo un cofano più alto, una linea di tetto più massiccia e la solita “tridion safety cell” con il colore a contrasto che non manca mai in una Smart che si rispetti.

    La nuova Smart ForTwo è lunga 2.690 m, larga 1.660 m e alta 1.550 m con un passo di appena 1.873 m. La ForFour è appena più larga e ha un passo più generoso di 3.490 m. Dai primi sketch che erano stati diffusi si può essere sorpresi dagli interni definitivi: l’abitacolo rimane pur sempre nelle norme con un cruscotto unico e un sistema di infotainment a sé, ma la qualità dei materiali potrebbe non essere quella che ci si aspetterebbe. Saranno disponibili tre allestimenti e il modello entry-level sarà dotato dell’accesso keyless, cruise control, indicatore della temperatura esterna e un display LCD nel quadro strumenti. Le varianti più top di gamma potranno essere dotate di alcune chicche come il volante multifunzione, i sedili riscaldabili e il sistema audio JBL.

    Al momento del lancio, saranno disponibili due motori a tre cilindri. Si parte dal 1.0 litri aspirato da 71 cv e 91 Nm di coppia per arrivare allo 0.9 litri turbo da 90 cv e 135 Nm di coppia. Poco dopo l’introduzione del duo Smart, i modelli dovrebbero essere disponibili anche con un motore benzina di base con una potenza stimata sui 60 cv. Che scegliate il 1.0 o lo 0.9, vi sarà possibile optare per un cambio manuale a cinque marce oppure per una trasmissione twinamic a sei rapporti doppia frizione. Per il momento i dettagli riguardanti i prezzi non sono ancora molto chiari, ma Smart ha confermato che la ForTwo costerà meno di 11.000 euro mentre la ForFour dovrebbe costare 600 euro in più rispetto alla sorellina due porte.