Fiat Panda Cross 2014: prezzo, motori e caratteristiche

Fiat Panda Cross 2014: prezzo, motori e caratteristiche
da in Auto, Fiat, Fiat Panda, Motori, TwinAir
Ultimo aggiornamento:

    Presentata lo scorso mese di marzo al Salone di Ginevra, la nuova Fiat Panda Cross si presenta come un’auto del tutto nuova rispetto alla precedente Panda 4×4. E non solo a livello di estetica caratterizzata dalla tinta gialla e protezioni in stile off-road per affrontare qualsiasi tipo di percorso e intemperie. Ma non andiamo troppo presto nella parte tecnica, soffermiamoci sul look rinnovato che merita di essere sottolineato e descritto nei dettagli.

    Vedendola frontalmente, è innegabile l’appartenenza alla Panda standard come ad esempio la slitta in tinta alluminio che percorre tutta l’auto in larghezza. Si notano poi gli occhielli di traino e le luci diurne a LED poste più in alto, i fendinebbia circondati da elementi plastici e altri espedienti che rendono davvero simpatico questo 4×4. Protezioni di plastica anche per la fiancata in grigio antracite e grigio chiaro mentre i cerchi in lega da 15 pollici fanno la differenza rispetto a quelli della 4×4: nonostante abbiano lo stesso diametro, le gomme sono però più larghe con le dimensioni 185/65 pronte a sfidare ogni stagione. Il posteriore invece dimostra di essere più massiccio con una slitta dal look cromato mentre i gruppi ottici riprendono il motivo “a maschera” dal frontale.

    Ma adesso parliamo tecnica. La nuova Panda Cross è diversa dalla 4×4 per via degli angoli caratteristici: quello di attacco e di uscita sono stati incrementati di 3° e diventano ora rispettivamente a 24° e 33°. L’angolo di dosso è invece di 20° e la pendenza massima scavalcabile è di 31.5°, vale a dire il 70%. L’altezza da terra della Cross cresce e raggiunge quota 16 cm in versione diesel, mentre per la versione benzina è un centimetro più lunga. La Panda Cross è lunga 3.710 m, larga 1.660 mm e alta 1.660 m mentre il passo è di 2.300 m. Il bagagliaio rimane quello di sempre con la sua capacità di carico pari a 225 litri. Novità anche nelle motorizzazioni che sono state entrambe potenziate: il motore TwinAir benzina da 900cc eroga ora 90 cv e 145 Nm di coppia, mentre il 1.3 Multijet II a gasolio offre 80 cv e 190 Nm di coppia.

    Il TwinAir è dotato di un cambio manuale a sei rapporti con la prima più corta e quindi diverso dalla variante a gasolio.

    La nuova Fiat Panda Cross ha di serie due differenziali a bloccaggio elettronico (uno per ogni asse) che sono collegati da un giunto centrale, elemento che garantisce la ripartizione della coppia tra asse anteriore e posteriore. Tre sono le modalità di guida che il conducente può scegliere dall’abitacolo attraverso il Terrain Control: Auto, Lock e Hill Descent. La modalità Auto si occupa di ripartire la coppia e i cavalli dove c’è più aderenza, la Lock è la funzione che blocca entrambi i differenziali per un grip maggiore e quindi per chi predilige l’off-road mentre l’Hill Descent consente di regolare l’andatura nelle discese più ripide. Anche le sospensioni della nuova Cross hanno ricevuto le dovute attenzioni: la sospensione posteriore presenta ora uno schema a ponte torcente rispetto ai soliti bracci che troviamo nei modelli standard.

    Per vedere la Panda Cross bisognerà ancora aspettare visto che non sarà in vendita prima dell’autunno 2014 ad un prezzo di partenza pari a 19.460 euro. Nel costo di base troviamo il seguente equipaggiamento: climatizzatore automatico, lettore cd/mp3, comandi al volante, retrovisori elettrici, oltre all’optional del City Brake Control, la frenata d’emergenza attiva tra i 5 e 30 km/h, un requisito fondamentale per aspirare alle cinque stelle del crash test Euro NCAP dal 2014.

    748

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoFiatFiat PandaMotoriTwinAir Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 11:57
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI