Volkswagen Passat 2015: prezzi, dati tecnici e caratteristiche

Volkswagen Passat 2015: prezzi, dati tecnici e caratteristiche
da in Auto, Motori, Station Wagon, Volkswagen

    Volkswagen ha svelato la nuova Passat B8 descritta come “l’auto business più di successo in Europa.” Con un design tutto nuovo, la nuova Passat è lunga 4.767 m, larga 1.832 m e alta 1.456 m, il che vuol dire che è più corta di 2 mm, più larga di 12 mm e più bassa di 6 mm rispetto al modello che sostituisce. La sua combinazione di acciaio ad alta resistenza, acciaio formato a caldo e alluminio, gli ingegneri di VW sono stati in grado di limare fino a 85 kg e la versione più leggera pesa solamente 1.312 kg.

    Il passo è stato allungato di 79 mm e raggiungere ora quota 2.791 mm, così come la carreggiata anteriore allungata di 31 mm (ora 1.584 mm) e quella posteriore di 14 mm (1.568 mm). La sospensione è inoltre più leggera di 9 kg e presenta all’anteriore una configurazione MacPherson mentre al posteriore troviamo l’impostazione multi-link. Tutti i modelli di gamma Passat sono dotati di fari posteriori a LED mentre quelli anteriori a LED sono un optional e presentano il Dynamic Drive Assist, funzione in grado di aggiustare automaticamente il raggio senza disturbare le vetture che procedono in senso opposto.

    Nonostante la generazione B8 mantenga tutto sommato le stesse dimensioni, la nuova Passat ha un bagagliaio più ampio di 21 litri che consente di arrivare ad una capacità di carico di 586 litri. La versione Variant, ovvero station wagon nel gergo VW, va fino a 650 litri e, abbattendo i sedili posteriori, il valore massimo ottenuto è stato di 1.780 litri.

    Inoltre la nuova Passat ha più spazio per le gambe e la testa per i passeggeri posteriori rispetto alla Passat B7.

    La nuova Volkswagen Passat in versione berlina e station wagon sarà disponibile nelle seguenti motorizzazioni:

    1.4 TSI da 125 cv e 150 cv
    1.8 TSI da 180 cv
    2.0 TSI da 220 cv e 280 cv
    1.6 TDI da 120 cv
    2.0 TDI da 150 cv, 190 cv e 240 cv
    1.4 TSI ibrido ricaricabile da 211 cv

    Via la strumentazione analogica: VW si è sbarazzata definitivamente del vecchio quadro strumenti a favore di un Active Info Display con schermo TFT da 12.3 pollici come visto per la prima volta sulla nuova Audi TT. E’ disponibile anche la funzione head-up display con un pannello di vetro separato installato nella parte superiore del cruscotto per proiettare le informazioni più importanti sul parabrezza. Non mancano come sempre i sistemi di sicurezza come Side Assist con Rear Traffic Alert, Traffic Jam Assist, City Emergency Braking, Trailer Assist, Emergency Assist e nuova telecamera di 360°. Si potrà ordinare le Passa berlina e Variant a partire dal 10 luglio ad un prezzo in Germania che partirà da 25.875 euro per la prima e 25.950 euro per la seconda.

    570

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoMotoriStation WagonVolkswagen
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI