Audi RS7 Sportback 2015: motore, dati e prezzo

da , il

    Dopo il facelift che ha interessato le A7 ed S7, Audi ha finalmente deciso di pensare ad introdurre il restyling anche sul top di gamma della famiglia A7, la possente RS7 Sportback. La nuova RS7 riprende gli stessi gruppi ottici anteriori delle A7 e S7 mentre la versione più sportiva della gamma tedesca può sempre fare affidamento a ben 560 cv di potenza massima. Gli aggiornamenti più importanti si identificano a livello dei fari con le nuove luci Matrix a LED. Inoltre troviamo anche un quadro strumenti rivisto insieme ai “comandi dell’aerazione, le palette per il cambio dietro il volante e il logo Quattro sul pannello strumenti.”

    Rispetto alla RS7 che il restyling va a sostituire, questa nuova versione rimane invariata a livello di motore: infatti la RS7 Model Year 2015 si affida sempre allo stesso motore V8 4.0 litri TFSI biturbo che consente a questa grande GT tedesca di compiere lo 0-100 km/h in appena 3.9 secondi prima di toccare la velocità massima limitata elettronicamente a 250 km/h (come optional si può scegliere il pacchetto che la fa arrivare a 305 orari). Grazie al sistema di disattivazione dei cilindri, la nuova Audi RS7 Sportback presenta dei consumi medi di 9.5 l/100 km. Ma ovviamente avendo quella potenza a disposizione sotto il piede destro sarà cosa molto difficile mantenersi al di sotto della barra simbolica dei 10 litri ogni 100 km.

    Gli interni sono sempre abbelliti da sedili sportivi/comfort e ora il sistema di navigazione satellitare MMI al touch è di serie mentre la grafica dell’ampio display è stata curata da Nvidia con i suoi processori di alta qualità. Di serie anche i cerchi da 20 pollici (quelli da 21 sono optional) e sempre nella lunga lista delle opzioni è possibile scegliere anche di dotare la supercar con impianto in carboceramica, un sovrapprezzo che si andrà ad aggiungere ai 113.300 euro, prezzo proposto in Germania.