NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Salone di Pechino 2014: tutte le novità più interessanti

Salone di Pechino 2014: tutte le novità più interessanti

    Il Salone di Pechino 2014 ha aperto i suoi battenti domenica 20 aprile al grande pubblico e nel frattempo tutti i costruttori hanno presentato ufficialmente le loro ultime novità che erano state svelate in precedenza sul web. La grande fiera cinese è il posto dove si possono ammirare tante concept car tecnologiche – alcune delle quali andranno in produzione – ma anche grandi novità in fatto di auto di serie. E’ il momento di andare alla scoperta delle auto che più catturano lo sguardo del pubblico accorso in gran numero al Beijing Auto Show.

    Mercedes Concept Coupé SUV

    Mercedes presenta a Pechino il Concept Coupé SUV che Stoccarda descrive come “il tipico rappresentante di una tradizione coupé presente da sempre in Mercedes.” Di conseguenza la vaga somiglianza con una BMW X4 o X6 sarebbe una semplice coincidenza. Questo crossover sportivo riposa su cerchi in lega da 22 pollici ed è mosso da un motore V6 da 333 cv con cambio automatico a 9 marce. La sua carrozzeria bassa e larga consentirà al crossover di avere un “handling dinamico” su strada. Verrà prodotto? Se BMW ha le sue X4 ed X6, possiamo scommettere che Mercedes non starà di certo a guardare.

    Chevrolet Cruze 2015

    Proprio una settimana fa, Chevrolet ha presentato al Salone di New York la Cruze restyling per il mercato statunitense, ma la vettura presente nello stand GM in Cina è una Cruze del tutto nuova sviluppata in collaborazione con il partner cinese di General Motors. La Cruze 2015 è disponibile con due motori quattro cilindri e due trasmissioni a richiesta: un manuale sei rapporti e un automatico sette marce.

    Lincoln MKX Concept

    Ford desidera entrare prepotentemente nel mercato cinese con il suo marchio di lusso Lincoln. E’ per questo motivo che l’Ovale Blu ha svelato a Pechino quella che sarà la prossima generazione del crossover medio Lincoln MKX. Si tratta del primo concept car Lincoln ad essere svelato al di fuori dagli Stati Uniti. I designer hanno raccolto i feedback sia negli USA che in Cina per il nuovo design che sarà disponibile ben presto in entrambi i paesi. La MKX è più bassa e più atletica rispetto al modello attuale e ha diritto a cerchi in lega da 21 pollici.

    Ford Everest SUV Concept

    Mentre si tratta semplicemente di un concept car per il momento, l’Everest è un’anticipazione di quello che potrebbe essere il prossimo SUV di Ford. L’Ovale Blu non ha intenzione di produrre questo SUV sette posti per i clienti americani, ma verrà costruito dal partner cinese di Ford e venduto nelle concessionarie in Cina. In effetti il modello è stato progettato essenzialmente dai team di design di Ford Australia e Ford Asia-Pacific.

    BMW Vision Future Luxury Concept

    Le auto di grandi dimensioni sono molto apprezzate in Cina, un paese dove molti proprietari di auto preferiscono farsi guidare piuttosto che guidare. Questa ammiraglia di gran lusso BMW Vision Future Luxury Concept ci offre un’anteprima di quella che dovrebbe essere la futura Serie 7. All’interno troviamo le ultime chicche tecnologiche come lo schermo delle informazioni che consente lo streaming video e giochi mentre i passeggeri posteriori hanno diritto ad un tablet rimovibile.

    Volkswagen NMC Concept

    Nonostante venga chiamata “di medie dimensioni”, in realtà la Volkswagen NMC Concept è più piccola rispetto alla berlina compatta Jetta. La carrozzeria è definita di grandi dimensioni per via del suo design molto ampio. Il concept car è mosso da un quattro cilindri turbo da 220 cv con trasmissione automatica a sette rapporti, ma non sappiamo ancora se verrà prodotta o meno.

    Lexus NX

    La Lexus NX era stata presentata prima come concept car, ma ora nella sua veste definitiva non si allontana molto dal prototipo, esteticamente parlando. Mentre i motori turbo siano dappertutto ormai, questo crossover di medie dimensioni avrà il primo motore turbo nella storia Lexus.

    In arrivo anche una versione con motorizzazione ibrida. Tra gli optional disponibili, i clienti potranno optare per un caricatore wireless per ricaricare lo smartphone senza il bisogno di un cavo.

    Rolls-Royce Pinnacle Travel Phantom

    La Pinnacle Travel Phantom è stata realizzata a partire dal programma di personalizzazione “Bespoke” di Rolls-Royce. La carrozzeria imponente dell’ammiraglia inglese di lusso è verniciata in tinta bicolore rosso Madeira e argento Sand. All’interno di questa Phantom inedita è presente ciò che Rolls-Royce chiama la lavorazione di legno “più complessa e intricata” mai eseguita su una Rolls. Gli elementi di legno individuali sono stati tagliati al laser e assemblati a mano in vari design.

    Bentley Hybrid Concept

    Bentley ha intenzione di produrre un’auto ibrida ricaricabile nel 2017 e quest’auto sarà il SUV Bentley. Ma considerando che il design del crossover di lusso non è stato ancora ultimato, Bentley mostra a Pechino questa tecnologia su base della sua ammiraglia top di gamma, la Mulsanne. Dal 2017 in poi, Bentley inizierà a proporre la sua tecnologia ibrida ricaricabile come optional sulle altre auto della gamma di Crewe. Diventerà un’opzione sul 90% dei costruttori di auto di lusso secondo il brand inglese.

    Audi TT Offroad Concept

    Dopo Mercedes, questa volta tocca ad Audi presentare un concept car di SUV con le forme da coupé. La TT Offroad concept sprigiona un totale di 408 cv grazie al suo sistema di alimentazione ibrido ricaricabile mentre, da solo, il quattro cilindri termico 2.0 litri produce 292 cv. A ricarica completata, la TT fuoristrada è in grado di percorrere fino ad un massimo di 50 km in modalità full electric.

    Ford Escort Concept

    Vi ricordate della Ford Escort? Bene, è tornata. Ma non da noi purtroppo. Questa nuova Escort sarà destinata esclusivamente al mercato cinese. L’auto si basa sullo stesso pianale compatto che Ford ha utilizzato per auto di altri mercati e l’Escort è stata progettata specificamente per i gusti della Cina. Il design esterno è semplice ma efficace, gli interni sono spaziosi come piacciono ai cinesi e la lista dei sistemi di sicurezza è innumerevole.

    Nissan Lannia Concept

    Progettata e costruita in Cina per la “generazione emergente post anni ‘80”, la Nissan Lannia concept è stata disegnata per fare colpo sui trend cinesi secondo Nissan. Il costruttore nipponico ha intenzione di vendere un’auto derivata da questo concept car nei mercati al di fuori dalla Cina.

    1386

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutoAuto IbrideConcept carCoupéCrossoverMotoriSaloni AutoSUV
    PIÙ POPOLARI