Profughi

Migranti, le colpe dell’Occidente: cosa vuol dire davvero aiutarli a casa loro?

08 Ago 2017 Migranti e codice Ong sono il tema caldo dell'estate 2017.

Bill Gates sui migranti: ‘L’Europa renda più difficili gli ingressi’

06 Lug 2017 FOTO ANSA Cambio di rotta per il filantropo e fondatore di Microsoft, Bill Gates, sui migranti: 'L'Europa deve rendere più difficile per gli africani raggiungere il continente attraverso le attuali rotte di passaggio'.

Chi sono i migranti economici?

04 Lug 2017 Chi sono i migranti economici? Perché nessuno li vuole accogliere? Ne sentiamo parlare soprattutto in Italia, che soffre maggiormente il peso dell'immigrazione sulle proprie coste mediterranee, ma anche in Europa il dibattito sull'accoglienza dei migranti è acceso.

Che differenza c’è tra immigrati e rifugiati politici? E tra migranti economici e profughi?

04 Lug 2017 Sapete con certezza che differenza c'è tra immigrati, migranti o rifugiati politici? Qual è l'esatta distinzione tra un richiedente asilo, un profugo, un rifugiato politico, un migrante politico, un migrante economico o una vittima della tratta degli esseri umani?

Non solo Trump, le altre volte che in cui gli USA bandirono gli immigrati

30 Gen 2017 La scelta anti immigrati di Donald Trump ha fatto il giro del mondo e ha scatenato enormi proteste, ma non è una prima assoluta per gli States.

Trump chiude le porte degli Usa agli immigrati musulmani

28 Gen 2017 Donald Trump chiude le porte degli Stati Uniti agli immigrati musulmani.

Chi sono i Rohingya? Storia di una comunità perseguitata

05 Gen 2017 Chi sono i Rohingya? Una comunità di religione musulmana che vive in Birmania e che è da tempo perseguitata.

Birmania, la foto del bimbo annegato come Aylan diventa il simbolo della tragedia dei Rohingya

05 Gen 2017 Avevamo pianto la morte del piccolo Aylan Kurdi e ora siamo di fronte a un altro bimbo annegato, questa volta in Birmania. Mohammed Shohayet, questo il nome, aveva solo 16 mesi ed era un Rohingya: è morto nel tentativo di fuggire alle persecuzioni che stanno decimando la sua etnia.

Gorino, il cartello per i migranti sulla chiesa: ‘Tornatevene nel vostro califfato’

27 Ott 2016 Mentre la terra continua a tremare, spunta l'ennesima polemica in quel di Gorino, la piccola frazione di Goro, che nei giorni scorsi si è rifiutata di accogliere dodici mamme migranti con i loro figli: 'Visto che noi siamo, per voi, infedeli: ma perché non ve ne andate nel vostro califfato di Iraq

Giungla di Calais in fiamme nella notte: tensione alle stelle

26 Ott 2016 Lunedì è iniziato lo sgombero della Giungla di Calais, il centro di accoglienza profughi più grande d'Europa.

Da profughi a schiavi: ragazzini siriani sfruttati dalle fabbriche in Turchia

24 Ott 2016 Da profughi a schiavi: molti ragazzini siriani sarebbero finiti nelle grinfie delle fabbriche tessili della Turchia. Più che di lavoro minorile si dovrebbe parlare di sfruttamento, vista la paga irrisoria di meno di una sterlina l'ora.

Giungla di Calais, in Francia: è iniziato lo sgombero

24 Ott 2016 Lo sgombero della Giungla di Calais, il centro di accoglienza profughi più grande d'Europa, è iniziato questa mattina alle 8.00, come annunciato.

Hollande a Calais: ‘Il centro va chiuso, il Regno Unito faccia la sua parte’

26 Set 2016 Questa mattina, ha preso il via la prima visita ufficiale di Francois Hollande a Calais, cittadina del nord, da tempo sotto la lente di ingrandimento per la complessa questione della gestione dei migranti.

Giudice di Palermo assolve due scafisti: ‘Hanno agito sotto minaccia’

08 Set 2016 Due scafisti sono stati assolti da un giudice di Palermo perché costretti a compiere il reato. Secondo il gup Gigi Omar Modica i due imputati erano stati minacciati di morte e per questo hanno guidato e trasportato dalla Libia alla Sicilia alcuni migranti - 12 dei quali annegati - con un gommone.

La giornalista ungherese che fece sgambetto ai siriani rischia 5 anni di carcere

08 Set 2016 Dovrà rispondere di atti di vandalismo Petra László, la giornalista ungherese diventata famosa dopo che, un anno fa, al confine tra Ungheria e Serbia, sferrò dei calci e fece lo sgambetto a due rifugiati siriani, Osama Abdul Mohsen e il figlio Zaid, mentre in fuga dalla polizia tentavano di supe

Pagina 1 di 7