Ribelle filorussa in infradito: verità o propaganda? (Foto)

1 di 9
    continua
    http://www.nanopress.it/mondo/foto/ribelle-filorussa-in-infradito-verita-o-propaganda_2893.html
    Bionda filorussa in infradito
    Bionda filorussa in infradito. Con capelli biondi, i jeans attillati e una canottiera bianca, la giovane filorussa ha in mano un kalashnikov mentre cammina con le infradito in mezzo alle macerie di una scuola materna.

    Se sia proprio lei il capo assoluto dei ribelli filorussi non è dato per certo, ma di sicuro questa bionda con infrandito e kalashnikov in braccio è diventata un vero e proprio simbolo della ribellione in Ucraina. Le foto della giovane e bella bionda armata, che hanno fatto il giro del Web, sono state scattate lo scorso 15 luglio a Petrovsky, località che dista 25 chilometri da Donetsk, roccaforte dei ribelli separatisti filorussi.

    Tutto il mondo si è chiesto chi sia la giovane bionda con kalashnikov e infradito immortalata da una fotografa dell’agenzia di stampa internazionale AFP. Per il quotidiano di New York “Daily News” è una “bomba bionda” (“blonde Sexbombe“). Il quotidiano “Bild” la definisce invece come “un mix di Lara Croft e Paris Hilton“.

    La donna, con molta probabilità, è stata messa lì per propaganda. Nelle immagini la vediamo in top bianco e jeans attillati mentre passeggia con le sue infradito colorate in mezzo alle macerie di una scuola materna distrutta dai bombardamenti dell’esercito ucraino.

    Un’altra immagine mostra la ragazza insieme ad un combattente in uniforme con fucile d’assalto, seduta sul sedile del passeggero di una macchina che sul cruscotto ha pure un girasole. In un altro scatto la vediamo dentro un mezzo corazzato vicino ad un separatista con in bocca una sigaretta e in mano un fucile. La donna si è dunque davvero unita al gruppo di insorti per combattere l’esercito di Kiev? Sorgono dei dubbi legittimi.

    Bionda filorussa in infradito

    Con capelli biondi, i jeans attillati e una canottiera bianca, la giovane filorussa ha in mano un kalashnikov mentre cammina con le infradito in mezzo alle macerie di una scuola materna.

    Se sia proprio lei il capo assoluto dei ribelli filorussi non è dato per certo, ma di sicuro questa bionda con infrandito e kalashnikov in braccio è diventata un vero e proprio simbolo della ribellione in Ucraina. Le foto della giovane e bella bionda armata, che hanno fatto il giro del Web, sono state scattate lo scorso 15 luglio a Petrovsky, località che dista 25 chilometri da Donetsk, roccaforte dei ribelli separatisti filorussi.

    Tutto il mondo si è chiesto chi sia la giovane bionda con kalashnikov e infradito immortalata da una fotografa dell’agenzia di stampa internazionale AFP. Per il quotidiano di New York “Daily News” è una “bomba bionda” (“blonde Sexbombe“). Il quotidiano “Bild” la definisce invece come “un mix di Lara Croft e Paris Hilton“.

    La donna, con molta probabilità, è stata messa lì per propaganda. Nelle immagini la vediamo in top bianco e jeans attillati mentre passeggia con le sue infradito colorate in mezzo alle macerie di una scuola materna distrutta dai bombardamenti dell’esercito ucraino.

    Un’altra immagine mostra la ragazza insieme ad un combattente in uniforme con fucile d’assalto, seduta sul sedile del passeggero di una macchina che sul cruscotto ha pure un girasole. In un altro scatto la vediamo dentro un mezzo corazzato vicino ad un separatista con in bocca una sigaretta e in mano un fucile. La donna si è dunque davvero unita al gruppo di insorti per combattere l’esercito di Kiev? Sorgono dei dubbi legittimi.

    Bionda filo russa su macerie

    Bionda filo russa su macerie

    Bionda filorussa

    Bionda filorussa

    Bionda ribelle

    Bionda ribelle

    Filo russa in guerra

    Filo russa in guerra

    Filorussi nella scuola materna devastata

    Filorussi nella scuola materna devastata

    Filorussi tra le macerie

    Filorussi tra le macerie

    Miliziani filorussi

    Miliziani filorussi

    Propaganda dei ribelli russi

    Propaganda dei ribelli russi

    Foto correlate