Le purghe di Erdogan (Foto)

1 di 6
    continua
    http://www.nanopress.it/mondo/foto/le-purghe-di-erdogan_7933.html
    Le Purghe di Erdogan, una violazione dei diritti umani
    Le Purghe di Erdogan, una violazione dei diritti umani. "Lo stato di diritto deve essere protetto" in Turchia ha dichiarato l'alta rappresentante per la Politica estera dell'Unione europea, Federica Mogherini, arrivando all'incontro dei ministri degli Esteri europei a Bruxelles. La Germania definisce agghiaccianti le immagini che arrivano dalla Turchia dopo il fallimento del golpe.Circolano foto agghiaccianti sul trattamento che Erdogan sta riservando ai suoi traditori. Una eventuale reintroduzione della pena di morte in Turchia, avverte la cancelliera tedesca Angela Merkel, significherebbe "la fine delle trattative per l'ingresso nell'Unione europea". Intanto dopo i militari e giudici, le purghe per il golpe fallito in Turchia coinvolgono la polizia e non solo. In totale, i dipendenti del ministero dell'Interno sollevati dai loro incarichi sono 8.777, di cui - oltre ai prefetti - 7.899 poliziotti, 614 gendarmi e 47 governatori di distretti provinciali.

    Le Purghe di Erdogan, una violazione dei diritti umani

    "Lo stato di diritto deve essere protetto" in Turchia ha dichiarato l'alta rappresentante per la Politica estera dell'Unione europea, Federica Mogherini, arrivando all'incontro dei ministri degli Esteri europei a Bruxelles. La Germania definisce agghiaccianti le immagini che arrivano dalla Turchia dopo il fallimento del golpe.Circolano foto agghiaccianti sul trattamento che Erdogan sta riservando ai suoi traditori. Una eventuale reintroduzione della pena di morte in Turchia, avverte la cancelliera tedesca Angela Merkel, significherebbe "la fine delle trattative per l'ingresso nell'Unione europea". Intanto dopo i militari e giudici, le purghe per il golpe fallito in Turchia coinvolgono la polizia e non solo. In totale, i dipendenti del ministero dell'Interno sollevati dai loro incarichi sono 8.777, di cui - oltre ai prefetti - 7.899 poliziotti, 614 gendarmi e 47 governatori di distretti provinciali.

    la vendetta di Recep Tayyip Erdogan

    la vendetta di Recep Tayyip Erdogan

    Erdogan continua le operazioni di “pulizia”,

    Gli autori del Golpe

    Gli autori del Golpe

    Erdogan colpisce in modo durissimo gli autori del fallito golpe

    Le punizioni

    Le punizioni

    l’idea di ripristinare la pena di morte per i golpisti non piace a Bruxelles

    Il Golpe in Turchia

    Il Golpe in Turchia

    Nella notte di guerra civile tra venerdì e sabato 16 luglio sono morte più di 300 persone di cui la metà civili, mentre più di 1400 sono rimaste ferite

    Immagini agghiaccianti

    Immagini agghiaccianti

    L'Unione Europea frena Erdogan

    Foto correlate